ANCORA UN RINVIO PER LA DECISIONE DEL TNAS SUI PUNTI DI PENALIZZAZIONE DELLA SPAL. SI DECIDE L’OTTO GIUGNO, IMPROBABILE CHE CI POSSANO ESSERE SORPRESE FAVOREVOLI

Si doveva decidere prima dei playout, poi a playout in corso, infine a playout conclusi. Oggi è arrivato un altro rinvio dell’udienza della Spal al Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport per il ricorso in merito all’ultima penalizzazione comminata alla società biancazzurra. Tutto spostato in avanti di ventiquattro ore, dalle 15 del 7 giugno alle 14 del giorno 8. Cambia poco o nulla in termini di sostanza. E d’altra parte non c’è da aspettarsi granché dalla commissione giudicante, visto che la restituzione di due punti (la richiesta della società) comporterebbe il totale stravolgimento dei verdetti nel girone e la ripetizione dei playout.

0