CONTINUA LA PREPARAZIONE: ARRIVA IN PROVA NICOLAI, LASCIANO IL RITIRO LO SICCO, PIAGGIO E MERCURIO

Le novità del pomeriggio dal ritiro biancazzurro di Sant’Agata Feltria riguardano gli arrivi e le partenze in casa S.P.A.L. In prova si aggrega alla truppa allenata da mister Leonardo Rossi: Emidio Nicolai, terzino sinistro classe 1994 l’anno scorso all’Isernia (25 p. 1 gol in Serie D, proveniente dal settore giovanile della Nocerina). Sono ben tre invece gli addii. Non hanno convinto lo staff tecnico il portiere Mercurio ex Spes Montesacro, il terzino Tommaso Piaggio arrivato dal Cittadella e l’attaccante ‘tascabile’ Fabrizio Lo Sicco. Geppy Toglia Spal-6641Leonardo Rossi attende “immediatamente” l’arrivo dell’esperto difensore centrale. Il diggì Davide Vagnati giunto sul campo di allenamento a metà della seduta pomeridiana conferma tale priorità. Spunta una nuova pista. Un nome finora non uscito nella lista dei papabili, fra i 25 e i 27 anni. Il diggì non ha voluto sbilanciarsi. Continua, in attesa di risposte dall’Albinoleffe per Personé, la ricerca ad un altro attaccante per completare la rosa.
Tornando alle questioni del campo, continuano le esercitazioni sui movimenti e i meccanismi del 442 voluto dal tecnico di Atina, in particolar modo si lavora con gli esterni di difesa e centrocampo. Chiare le indicazioni: un centrale che porta palla e un terzino che, in fase di spinta, deve fungere da punta aggiunta. Nicola Falcier lavora a parte con una leggera corsa. Nel corso dell’allenamento rimane fermo a scopo precauzionale Fantoni e dopo i mini-match con le quattro porticine sulla trequarti campo, si ferma anche Lazzari. Una mezza dozzina i tifosi o curiosi al campo. C’è anche una maglia biancazzurra con un benaugurante 17. Scalabrelli testa i riflessi dei portieri De Marco e Coletta con le palline da tennis. Nei minimatch sulla mediana compiono interventi decisi Banzato, Braiati, Pandiani e Silvestri. Seguono i tiri in porta con un pregevole Silvestri che si distingue per la capacità di calciare con ambedue i piedi. Si chiude con la partitella a campo ridotto. Sono quelli senza casacca a portarla a casa con un tennistico 6 a 4. Show della coppia Cozzolino-Vita, ai gol dei due si aggiunge una botta di Silvestri. Proprio il centrale difensivo è tra i migliori con Pandiani. Argina alla meglio Varricchio. Appena c’è un calo di Silvestri, Montorsi (schierato da centrale difensivo) nonostante la buona personalità mostrata paga nei confronti dei centimetri e dell’esperienza di capitan Varricchio. Domani pomeriggio sul terreno di gioco di Sant’Agata Feltria la S.P.A.L. scenderà in campo per la seconda amichevole stagionale affrontando la Rappresentativa Aic composta dai giocatori senza contratto.
Al termine dell’allenamento Leo Rossi giudica positivamente l’impegno mostrato dai suoi ragazzi nel ritiro, lodando soprattutto il binario Rosseti-Di Quinzio, la personalità di Silvestri e la coppia gol Varricchio-Cozzolino.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0