Goleada della Spal nel test infrasettimanale a Copparo. In evidenza Varricchio, doppietta per Di Quinzio

Copparese Spal 0-8 (o-1)
COPPARESE: Rossi; Zagni (dal 1’ s.t. Monti), Tosi, Benini (dal 20’ s.t. Farinelli), Veronese; Cavallari (dal 20′ s.t.’ Baraldi), Maestri (dal 10’ s.t. Pavan), Vendemmiati (dal 20’ s.t. Agodirin), Ferrara (dal 11’ s.t. Zucconelli); Fiammanti (dal 20’ s.t. Callegari), Benini (dal 1’ s.t. Amati). All: Grassi.
SPAL 1T (442): Coletta; Rosseti, Buscaroli, Cenerini, Panizzi; Lazzari, Banzato, Tomanin, Vita; Personè, Veronesi. All. Rossi.
SPAL 2T (442): De Marco; Paloni, D’Orsi, Silvestri, Fantoni; Pandiani, Capellupo, Landi, Di Quinzio; Cozzolino, Varricchio. All: Rossi
Arbitro: Marchesini di Ferrara
Marcatori: 15’ p.t. Veronesi, 10’ e 39’ s.t. Di Quinzio, 15’, 21’, 35’ e 46’ s.t. Varricchio e 22′ s..t. Cozzolino.

E’ una buonissima S.P.A.L. quella che si è presentata questo pomeriggio per il consueto match infrasettimanale al ‘Preziosa’ di Copparo. Una sgambata ma anche qualcosa di più, per mettere minuti importanti sulla strada che porta al primo impegno vero e proprio della nuova stagione dei biancazzurri contro il fortissimo Monza. A Copparo, contro la Copparese di mister Grassi, impegnata da domenica nel campionato di Eccellenza, finisce 8 a 0, davanti ad un “Carmine Preziosa” gremito in ogni ordine di posto, e già questo fa bene al calcio. S.P.A.L. che parte subito con il piede sull’acceleratore, ed è evidente che le seconde linee spedite in campo da Rossi vogliono fare bella figura per mettere in difficoltà l’allenatore per le scelte future. Ottimo Veronesi, chiamato a rinforzare la rosa dalla Berretti, ed è proprio lui ad inaugurare la fiera del gol al 15’ dopo una buona discesa sulla sinistra. La gente si aspetta una goleada sin da subito, ma la Copparese sorprende per solidità, mentre Rossi comincia a sgolarsi, segno che in campo le cose non vanno come dovrebbero. Si vedono troppi lanci verso Personè costretto a farsi in quattro per tenere su la squadra, e il fischio di metà partita di Marchesini è provvidenziale.
Alla ripresa, ecco la S.P.A.L. che con ogni probabilità affronterà il Monza dal primo minuto al Mazza domenica sera. Cambiano tutti gli 11, compreso il portiere (dentro De Marco per Coletta, ma in campionato giocherà Menegatti), e la musica è decisamente più lieta. Di Quinzio sulla sinistra fa quello che vuole, la differenza di passo è evidente, e lo stesso discorso vale per Pandiani. Ne traggono vantaggio Cozzolino e Varricchio, con il capitano che va a segno addirittura 4 volte, mentre l’ex Pro Patria e Lecce si iscrive sul tabellino dei marcatori “solamente una volta”, più che sufficiente nell’8 a 0 finale. In sostanza un buon test, servito a Rossi per vedere all’opera anche il nuovo acquisto, il difensore centrale Buscaroli. Ma su di lui il mister aveva già le idee chiarissime.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0