Tutto quello che c’è da sapere sui biglietti per Bassano-SPAL: prezzi e punti di vendita

uno scorcio della curva ovest

E’ iniziata oggi, mercoledì 11 settembre, la prevendita dei biglietti per Bassano Virtus -SPAL di domenica 15 settembre. I tagliandi in prevendita per la gradinata ospiti, settore coperto, sono disponibili presso tutti i punti vendita del circuito Ticketland2000. I tifosi interessati all’acquisto possono recarsi dai rivenditori autorizzati esibendo la propria tessera del tifoso (Fidelity Card). Per i nuovi sottoscrittori vale la ricevuta di emissione rilasciata dalla società. Il prezzo del biglietto per la gradinata ospiti è stato fissato a 14 Euro comprensivo di diritti di prevendita. Di seguito l’elenco dei punti vendita abilitati all’emissione dei biglietti per la gara di Bassano del Grappa.

Ticketland2000 – Via Bongiovanni, 36/C – Ferrara
Edicola Rimessi c/o Area Accoglienza Polo Ospedaliero – Via Aldo Moro, 8 – Cona
Tabaccheria Malagutti Mauro – Via Ariosto, 62 – Ferrara
Tabaccheria Segnali di Fumo – Corso Martiri della Liberta´, 73 – Ferrara
Bar Tabaccheria Estense – Via Pomposa, 29 – Ferrara
La Bottega Fiorita di Lucia Branchini – Via Previati, 7/A – Ferrara
Tabaccheria Italia di Cenacchi Rita – C.so Matteotti, 11 – Jolanda di Savoia (FE)
Emme Tabaccheria di Minarelli Andrea – Via Statale, 207 – Sant’Agostino (FE)
Luckybet – Piazzale Giovanni XXIII, 5 – Copparo (FE)

La trasferta sarà seguita anche dal Centro Coordinamento Spal Clubs. Com’era avvenuto per la gara di Meda è in fase di organizzazione un pullman per la gara in programma allo stadio Rino Mercante. I tifosi interessati a partire col Centro Coordinamento possono recarsi nella sede del Clubs in Corso Isonzo 42 a Ferrara oppure chiamare i numeri: 345/4044776 e 349/7651892.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0