Una bomba di capitan Ferri affonda Firenze, domenica alle 20 la finale-derby contro Cento

Partita punto a punto e vittoria sul filo di lana. Prima vera amichevole ufficiale, nella semifinale del Memorial Mazzoni a Cento, e la Mobyt riesce a conquistare un bel successo. Decide un canestro da tre di capitan Ferri a 20 secondi dal termine, e poi la difesa sull’ultimo tiro di Firenze, un altro marchio di fabbrica della squadra di coach Furlani. L’Affrico aveva tentato la fuga nel secondo quarto (32-22 il massimo vantaggio), la Mobyt ha allungato dopo l’intervallo fino al 53-45, ma alla fine si è deciso tutto negli ultimi possessi. Ed è un bel segnale che Ferrara l’abbia portata a casa. Domenica alle ore 20.00, in un PalaBenedetto che si annuncia infuocato, la finale contro la Tramec Cento che si è sbarazzata agevolmente di Lugo col risultato di 63-53

MOBYT FERRARA – AFFRICO FIRENZE 75 – 73 (17-22); (41-40); (59-59)

MOBYT FERRARA: Bottioni, Spizzichini 2, Ferri 9, Casadei 17, Infanti 15, Benfatto ne, Andreaus 1, Pipitone 2, Jennings 13, Mays 16. All.: Furlani.
AFFRICO FIRENZE: Cucco 6, Fontani 4, Simoncelli 12, Baggio ne, Schiano 2, Severini 2, Conti 6, Wood 27, Castelli 14. All.: Giordani.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0