Si ricomincia al Centro. In attesa di Matteo Paro, ecco le parole Silvestri e Personè

Sono ripresi gli allenamenti settimanali al Centro Sportivo di Via Copparo in vista della delicata trasferta di Castiglione dove la Spal andrà alla ricerca della prima vittoria stagionale. La seduta di oggi è stata svolta con quasi tutto il gruppo al completo; solo Falcier, Fantoni e Montorsi sono rimasti fermi ai box. Lavoro duro per chi non ha partecipato alla gara contro la Torres, mentre per gli undici titolari quella di oggi è stata una seduta sostanzialmente di scarico.

Sul fronte mercato è ufficiale la notizia che Matteo Paro da domani si allenerà in prova con la S.P.A.L. e sarà valutato nel giro di un paio di giorni dallo staff tecnico e dirigenziale che deciderà se tesserarlo ufficialmente.

Al termine del lavoro hanno parlato alla stampa Silvestri e Personè.

Il difensore classe 91’ ha commentato la partita pareggiata domenica tra le mura amiche:“E’ stato davvero un peccato aver preso gol sull’unica disattenzione di giornata, mi dispiace molto anche perché dietro stiamo crescendo di giorno in giorno ma sappiamo che dobbiamo ridurre al minimo queste disattenzioni perché poi lo vediamo che ci costano caro”. Poi su se stesso:“Penso la mia sia stata un prestazione importante e sono contento; con Buscaroli – continua il difensore di origini venete – mi sono trovato bene perché è un giocatore molto esperto e ti mette a tuo agio”. L’auspicio è quello di vedere la difesa spallina tornare a non subire reti già da domenica:“Finora abbiamo concesso quasi sempre gol tranne che nel recupero di Meda, dobbiamo tornare a non prendere gol, e una componente chiave per migliorare il reparto sarà la comunicazione. E’ fondamentale in ogni istante del match tenerci chiamati tra tutti e cinque i difensori, portiere compreso”.

Dalla difesa all’attacco ha parlato anche Manuel Personè, reduce da due gare consecutive:“Domenica avevamo in mano la partita e prendere gol è stata una botta psicologica notevole. Sicuramente mi aspettavo di far più punti in questo avvio ma sono sicuro che presto arriveranno anche quelli”. L’attaccante in prestito dall’Albinoleffe ha posto uno sguardo sulla prossima partita:“Andremo a Castiglione per vincere anche se sappiamo che troveremo di fronte a noi un’altra squadra assetata di punti; credo che alla fine emergerà il nostro maggior livello tecnico e speriamo di regalare alla gente, che personalmente mi sta dando stimoli enormi, questa prima vittoria”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0