Nella serata no di Mays brillano Andreaus e Jennings, Benfatto come al solito determinante

Le pagelle dei biancazzurri dopo la vittoria contro la Dinamica Mantova.

Spizzichini 6,5 – Solita partita “da operaio” per l’esterno romano. Come sempre solidissimo in difesa anche contro i due temibili americani schierati degli avversari, in attacco si prende due tiri segnandone uno. Senza di lui, in difesa, sarebbe tutto più complicato per la squadra di coach Furlani.

Ferri 7 – Ottima prova, per il capitano: due triple importantissime sul finire di terzo periodo, bene in difesa contro Nardi e Losi, freddissimo nei tiri liberi che regalano la vittoria alla squadra. Unica pecca, troppo frenetico in fase di regia, ma va bene così.

Casadei 7,5: – Gara caratterizzata dal lavoro sporco. Serata no dal punto di vista offensivo (2/7 dal campo), ma con la sua difesa forte sui due americani avversari, soprattutto nei primi due quarti, ha impedito ai mantovani di dilagare.

Infanti 6,5 – Tanto carattere e tanta voglia di fare, come al solito, per l’esterno della Mobyt. Un po’ troppi errori al tiro, ma si fa perdonare con una bella prestazione nell’altra metà campo e buona capacità di far girare la palla. Con il suo tiro libero sbagliato a poche battute dalla fine della partita stava per regalare una chance di vittoria agli avversari, ma con un’ottima difesa costringe i padroni di casa all’errore dalla lunga distanza.

Benfatto 8 – Che fatica a centro area nei primi due quarti, ma si sapeva, a causa del gran reparto lunghi degli avversari. Con l’espulsione di Jefferson però tutto cambia. Come ormai di consueto, Benfa domina sotto le plance prendendo rimbalzi e segnando canestri importantissimi (8 punti di file a inizio 4 periodo, nel momento peggiore della squadra).

Andreaus 7 – Partita quasi perfetta per lui questa sera (2/2 da tre punti e 2/3 ai liberi). Entra bene dalla panchina segnando due triple in rapida successione, una subendo anche il fallo. Finalmente il lungo padovano, fa vedere ai suoi tifosi sprazzi di ottimo gioco.

Pipitone 6,5 – Ancora 4 punti a referto in 5 minuti di gioco per il giovane della Mobyt, che dimostra al pubblico e al suo allenatore di aver qualcosa da dire anche lui. In crescita da inizio campionato, speriamo continui così per la sua e la nostra gioia.

Jennings 7 – Sorpresa della giornata, si è sbloccato anche Milton. Molto bene nel primo e nel secondo periodo (11 dei suoi 13 punti li ha segnati nei primi 20 minuti di gioco), poi Furlani lo fa sedere per lungo tempo, fino a metà quarto periodo. Benissimo in attacco per il lungo da Clemson, anche in difesa non va troppo sotto ai lunghi avversari. Da ricordare la sua chase down in contropiede seguita da un alley-oop in attacco.

Mays 5,5 – Zero punti per il miglior realizzatore della Mobyt. Serata difficile al tiro (0/7 dal campo), meglio nell’altra metà campo, dove recupera 4 rimbalzi, di cui uno importantissimo, nel quarto periodo, per dare una seconda opportunità alla squadra, nel suo periodo più duro.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0