Weekend di sfide interessanti per i ragazzi del vivaio, Berretti contro l’Albinoleffe, Allievi a Castiglione

Dopo il week end scorso contraddistinto da tantissimi rinvii causa campi pesanti o impraticabili, il fine settimana tra sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre rivedrà ancora in campo tutte le formazioni giovanili spalline. Ecco campi, orari e giornate dei piccoli biancazzurri. 

BERRETTI
Sabato 30 novembre – Campo Sportivo Comunale 1 – via Ungaretti – Cavernago (BG)
Ore 14.30: ALBINOLEFFE-SPAL

ALLIEVI NAZIONALI
Domenica 1° dicembre – Campo Sportivo Comunale “Montichiarello” – via Boschetti di Sopra – Montichiari (BS)
Ore 15.00: CASTIGLIONE-SPAL

ALLIEVI REGIONALI
Domenica 1° dicembre – Campo Sportivo Comunale – via Lirone 44 – Castel Maggiore (BO)
Ore 10.30: PROGRESSO-SPAL

GIOVANISSIMI NAZIONALI
Domenica 1° dicembre – Stadio Comunale “Benito Villani” – Masi Torello (FE)
Ore 11.00: SPAL-BELLARIA

GIOVANISSIMI PROFESSIONISTI
Domenica 1° dicembre – Centro Sportivo Comunale – Masi San Giacomo (FE)
Ore 10.30: SPAL-SANTARCANGELO

ESORDIENTI 2001
Sabato 30 dicembre – Campo Sportivo – Città del Ragazzo – via Don Calabria – Ferrara
Ore 15.30: SPAL-RIMINI

ESORDIENTI 2002
Sabato 30 dicembre – Campo Sportivo “Don Orione” – Copparo (FE)
Ore 15.30: COPPARESE-SPAL

PULCINI 2003
Sabato 30 dicembre – Campo Sportivo Comunale – Pontelagoscuro – Ferrara
Ore 15.30:PONTELAGOSCURO-SPAL

PULCINI 2004
Sabato 30 dicembre – Centro Addestramento SPAL – via Copparo 142 – Ferrara
Ore 15.30: SPAL-TEAM OLIMPIA

GIOVANISSIMI GIACO JUNIOR
Sabato 30 dicembre – Centro Sportivo Comunale – Masi San Giacomo (FE)
Ore 15.00: GIACO-RENO MOLINELLA

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0