Mays è il trascinatore, Jennings discontinuo, Amici in grande crescita

 

Ferri 6,5 – Partita che si è discostata dal solito copione per il capitano: primo quarto giocato molto bene in difesa sugli insidiosissimi esterni della Torrevento, mentre in attacco si è speso principalmente per servire i compagni (leitmotiv di tutta la partita). Nei due quarti intermedi è rimasto un po’ in sordina, per poi riapparire sulla ribalta nei momenti finali della gara, insomma, quelli che contano.

Benfatto 6,5 – Anche per lui primo quarto stratosferico, i lunghi avversari fanno tanta fatica nel contenerlo in difesa e lui, pur con qualche errore di troppo al tiro, ringrazia con canestri importanti (9 punti e 5 rimbalzi nel parziale di apertura). Rendimento un po’ in calare durante la gara, risponde bene negli ultimi minuti che decidono la partita con un paio di difese fondamentali e canestri che tolgono un po’ d’acqua dalla gola dei ferraresi, contribuendo a portare a casa la partita.

Spizzichini 7 – Solita gara di una solidità impressionante, soprattutto in difesa, dove dà il meglio di se per contenere gli esterni pugliesi. Anche in attacco, però, oggi ci ha messo del suo, con penetrazioni importanti per far muovere la difesa e regalare tiri facili ai compagni e con tiri andati a segno nei momenti peggiori della gara.

Jennings 7 – Inizio abbastanza sotto tono, per non dire quasi disastroso, con palle perse e tantissima distrazione. Si riscatta nella seconda parte di primo periodo, prima che coach Furlani lo richiami in panchina per dare spazio a compagni più ispirati di lui. Rientra in campo nell’overtime e con un canestro e fallo e una tripla consecutiva cambia la partita, ma sopratutto riporta l’inerzia dalla parte di Ferrara, inerzia fondamentale per strappare la vittoria alla Torrevento.

Mays 8,5 – Eroe della gara. Anche per lui inizio un po’ complesso, in cui non si fa vedere in attacco ma contribuisce all’ottima difesa messa in campo dai biancazzurri. Nel corso della partita anche lui ha modo di svegliarsi: a suon di canestri dalla lunga distanza porta i suoi alla vittoria segnando 29 punti fondamentali nell’economia del match.

Amici 7 – Prima partita davvero di grande sostanza dal suo arrivo a Ferrara. Entra in campo nel secondo quarto con l’atteggiamento giusto: difesa molto forte anche sui lunghi (in alcuni sprazzi di partita coach Furlani lo ha schierato come lungo atipico), buone cose in attacco, ricordiamo una sua penetrazione con schiacciata degna del miglior americano del campionato, anche in fase di assistenza ai compagni. Il  voto però se lo è meritato soprattutto per la difesa che ha fatto vedere e che fa presagire buonissime cose per il giovane di origini pesaresi.

Bottioni 6 – Partita senza alti né bassi per il sostituto, in cabina di regia, di capitan Ferri. Come al solito guida bene la squadra in attacco, ma fatica, in alcune occasioni, in difesa contro le iniziative di Contento e Merletto.

Andreaus n.g. – Solo due minuti in campo per lui questa sera: due minuti in cui tenta un solo tiro dal campo (3 punti) senza però trovare la via del canestro. Troppo poco per giudicare la sua prestazione.

Pipitone n.g. – Anche per Vincenzo troppi pochi minuti per azzardare un giudizio sulla sua serata. Dalla sua solo due punti, ma anche tre rimbalzi in attacco, che sono abbastanza per decretarlo più positivo del sopraccitato Andreaus, ma non abbastanza per dare un voto.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0