Paro rischia un lungo stop, domani l’ecografia decisiva

Rischia di finire in anticipo la stagione di Matteo Paro: l’infortunio al polpaccio riacutizzatosi a inizio settimana fa pensare alla possibilità di un lungo stop. Nella mattinata di giovedì il centrocampista biancazzurro si sottoporrà a ecografia per chiarire meglio l’entità del malanno e stabilire eventuali tempi di recupero. Per quanto allo stato attuale non vi siano comunicazioni ufficiali in merito alle sue condizioni, trapela un certo pessimismo circa le possibilità di rivederlo in campo da qui a maggio. L’ipotesi più concreta fa pensare a uno strappo muscolare e se la diagnosi fosse confermata inevitabilmente calerebbe il sipario sulla sua annata spallina. Dal suo arrivo a Ferrara (lo scorso 29 settembre 2013) Paro ha messo insieme undici presenze.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0