Francesco Colombarini si sbilancia, mentre Berretti avverte: Guai a rilassarsi

A fine partita abbiamo raccolto le impressioni di alcuni protagonisti spallini, tra cui i proprietari della SPAL Francesco e Simone Colombarini e i giocatori Matteo Berretti e Andrea Landi.

FRANCESCO COLOMBARINI
“Sono molto soddisfatto della partita che hanno disputato i ragazzi e sono contento del risultato. Era quello che volevamo e che ci serviva. Adesso possiamo dire che siamo già con un piede al di là del fosso. Abbiamo giocato un gran primo tempo, nel secondo mi aspettavo qualcosina di più, ma va bene così. Abbiamo sofferto anche oggi fino alla fine. Penso che Varricchio sia stato autore di una gran bella prestazione, mentre Cozzolino è ancora un po’ sotto alla media delle sue capacità. Ancora una volta non posso far altro che ringraziare i nostri tifosi per la bellissima cornice che ci hanno regalato”.

SIMONE COLOMBARINI
“Grande prestazione, abbiamo guadagnato tre punti fondamentali che ci permettono di guardare alla classifica abbastanza sollevati. Con la vittoria di oggi ci portiamo a sette punti dalla nona e siamo sicuramente più tranquilli. Siamo però anche ben consapevoli che tutte le nostre avversarie sono agguerrite e quindi sarà nostro il dovere di giocare con continuità ed impegno, così come stiamo facendo da alcune partite a questa parte. Sicuramente se continueremo ad entrare in campo con questa grinta non ci saranno sorprese. Oggi siamo stati molto attenti in fase difensiva, non abbiamo preso gol e non abbiamo rischiato quasi nulla, ci hanno messo in difficoltà solo sulle ripartenze. Varricchio ha giocato una grandissima partita; Cozzolino è un calciatore che ha bisogno di spazi per esprimersi al meglio e oggi non gliene sono stati concessi tanti, ma ha dato comunque una mano ai compagni e ha lottato fino alla fine. Il pubblico è stato fantastico anche oggi: ha incitato la squadra in ogni momento, e non mi stancherò mai di ripetere che è la nostra forza”.

MATTEO BERRETTI
“Siamo contenti di portare a casa altri tre punti, vincere davanti ai propri tifosi è sempre una grande emozione. Non dobbiamo mollare la presa perché il campionato è tosto, qua nessuno regala niente e ci sarà da lottare fino alla fine. Quindi ci godiamo questa vittoria, ma da martedì saremo già concentrati per la prossima sfida, per non commettere passi falsi contro il Delta Porto Tolle. Il risultato di oggi ce lo siamo meritato, abbiamo fatto meglio in fase difensiva, abbiamo tenuto bene il possesso palla e siamo riusciti a creare diverse occasioni. In allenamento, durante la settimana, stiamo lavorando proprio su questo. Per quanto riguarda me, sono contento di essermi ambientato bene in questa squadra, la stima del pubblico fa sempre piacere. Continuerò ad impegnarmi e a dare il massimo per contribuire al raggiungimento del nostro obiettivo comune”.

ANDREA LANDI
“Siamo soddisfatti della nostra prestazione. E’ un buon momento ed è importante continuare a fare punti. Anche oggi abbiamo giocato una grande partita, il risultato è assolutamente meritato. Sicuramente abbiamo fatto molto meglio noi di loro nel primo tempo, nel secondo abbiamo sofferto un po’ i movimenti degli attaccanti, ma non abbiamo rischiato poi così tanto. Questa vittoria ci permette di affrontare le prossime partite con maggiore serenità, anche se ci sarà da lottare fino alla fine del campionato, perché abbiamo di fronte a noi tutte rivali scomode e agguerrite. Intanto da martedì ci concentriamo su domenica prossima dove daremo il massimo per portare a casa altri tre punti”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0