Problemi per Benfatto, ma domenica ci sarà. Obiettivo due punti con Recanati

Al Pala Mit2B ci si allena senza Benfatto, out per un fastidio al braccio che però non dovrebbe pregiudicare la sua presenza in campo domenica. A ranghi ridotti, come accade ormai troppo spesso, il gruppo lavora sull’intensità e sulle scelte difensive durante i pick&roll, la scelta è di proteggere l’area;  il centro di riserva, Pipitone, e il centro adattato, Jennings, si fanno rispettare nel pitturato anche senza l’aiuto del loro più massiccio compagno di reparto. L’americano è senza dubbio il top-scorer della sessione del mercoledì, e anche il lungo da Venezia non sfigura segnando con continuità in post-basso dopo recuperi e rimbalzi offensivi.
Sulla linea dei tre punti è da sottolineare il botta e risposta di canestri a cui hanno preso parte Amici e Mays nel quattro contro quattro, una sfida fatta di triple, penetrazioni e sfottò dopo ogni esecuzione: testimonianza di un gruppo vivo che all’alba di aprile ancora si diverte a giocare e a mettere in campo del sano agonismo. Domenica contro Recanati oltre all’agonismo servirà anche tanta concentrazione per tutti i quaranta minuti, l’obiettivo dei sei punti nelle ultime tre giornate è ampiamente alla portata di questa squadra, e con esso anche la possibilità di terminare questa travagliata stagione regolare con un risultato positivo come il secondo posto in classifica.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0