Come seguire la Mobyt in gara 3 senza essere a Ravenna

La trasferta di Ravenna è tra le meno proibitive sul piano logistico per i tifosi della Mobyt, tuttavia solo un centinaio di fortunati tifosi è riuscito ad aggiudicarsi il prezioso tagliando per assistere dal vivo alla super-sfida del PalaCosta.

Fortunatamente non mancano gli strumenti per rimanere aggiornati sulla sfida tra la squadra romagnola e quella estense. La copertura televisiva purtroppo è assicurata solo in differita (per la precisione su TeleRomagnaSport, canale 192), per cui bisognerà affidarsi a radio e web per non perdere una sola azione. Sul fronte radiofonico la partita verrà raccontata in diretta da RadioItalia97 (97.00 MHz). Per coloro che si trovano davanti a un pc, o sono connessi con dispositivo mobile, c’è l’imbarazzo della scelta: oltre al tabellino in tempo reale nella pagina Diretta Mobyt (http://www.lospallino.com/mobyt/diretta-mobyt/) e all’omonimo canale Twitter (https://twitter.com/direttamobyt), c’è anche la radiocronaca in diretta streaming a cura di Lorenzo Montanari, collega de La Nuova Ferrara, a questo link: http://www.livestream.com/pallacanestroferrara2011.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0