La ritrovata tranquillità di Legittimo e Capece: Abbiamo dato il massimo

Nel dopo gara di SPAL-Santarcangelo abbiamo annotato le impressioni a caldo di Matteo Legittimo e Giorgio Capece, due degli innesti più recenti operati dalla società nel mercato estivo.

Matteo Legittimo (difensore)
“Oggi era una partita molto importante per tutto l’ambiente, visto che venivamo da due sconfitte e dovevamo per forza invertire la nostra marcia. Abbiamo giocato una grandissima partita sotto tutti i punti di vista, siamo entrati in campo molto concentrati e il risultato ne è dimostrazione. Fisicamente non siamo ancora brillantissimi, soprattutto io, Capece e Togni che siamo arrivati verso la fine, ma con gli allenamenti miglioreranno sicuramente le cose anche sotto questo aspetto. Da ora iniziamo a pensare a mercoledì perché Gubbio è sicuramente un campo molto difficile. Sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

Giorgio Capece (centrocampista)
“Avevamo preparato molto bene la partita in settimana e siamo contenti per aver portato a casa questa meritata vittoria davanti ai nostri tifosi. Credo che, indipendentemente dal modulo, come ci dice sempre il mister, chi va in campo deve dare il massimo e oggi l’abbiamo dato. Siamo davvero molto soddisfatti perché abbiamo dato tutto quello che avevamo in corpo. La mia condizione fisica sta crescendo enormemente e sono felice. Voglio ringraziare il pubblico, perché in questa città è davvero un’arma in più ed è fondamentale”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0