Terza vittoria consecutiva per gli Allievi Nazionali: battuto anche il Bologna a domicilio

Chi la dura la vince: a due minuti dal termine della partita, gli Allievi Nazionali della SPAL trovano la via del gol nel derby contro il Bologna portando a tre il numero di vittorie consecutive.

La partita è tirata e sicuramente il caldo condiziona la prestazione di entrambe le squadre in termini di brillantezza. Nel primo tempo la SPAL cerca insistentemente la manovra, sforzandosi di produrre un buon calcio, il Bologna sembra studiare la formazione estense, provando però a colpirla in contropiede. Per i primi quarantacinque minuti sono i biancazzurri a tenere in mano il pallino del gioco senza tuttavia trovare il modo per infilare efficacemente i cugini rossoblù.

Nel secondo tempo i padroni di casa si fanno coraggio e provano a dire la loro in più occasioni. I ferraresi, dopo una fase iniziale di stanca, tornano a farsi vedere in avanti con Soffritti che sfiora la rete. Quando la partita sembrava destinata a terminare a reti inviolate il portiere di casa stende in area Ingegnito: per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Dal dischetto Maghini non sbaglia, uno a zero e tutti a festeggiare per la terza vittoria su tre partite.
Bottino pieno, nove punti in classifica e un carico di entusiasmo; i ragazzi di Perinelli confermano quanto di buono fatto vedere nelle precedenti uscite. Il cammino è ancora lungo ma vincere aiuta a vincere. E domenica prossima a Ferrara arriva il Venezia.

BOLOGNA – SPAL 0 – 1 (0 – 0)

BOLOGNA: Bentivoglio, Guerri (dal 46′ Borgonovi), Nuzzaci (dal 56′ Giacomucci), Pacilli, Cattani, Bellati, Lelli (dal 63′ Kalaja), Silvestro (dal 61′ Andronachi), Filoni (dal 59′ Ghini), Negri, Margiotta (dal 50′ Sala). A disp.: Monari, Soletti, Fortini. All.: Danilo Collina.
SPAL: Corato, Yevstyumin, Sarto, Miotto (dal 61′ Braghiroli), Scarparo, Boccafoglia (dal 68′ Boarini), Luongo (dal 51′ Boreggio), Dalla Vedova, Bianchi (dal 63′ Ingenito), Soffritti, Maghini. A disp.: Pelati, Beghelli, MInarelli, Mari. All.: Fabio Perinelli.
ARBITRO: Colinucci di Cesena (Assistenti: Macari, Dragicevic).
AMMONITI: Bentivoglio (B), Bellati (B), Silvestro (B), Negri (B).
NOTE: terreno in buone condizione, spettatori 150 circa.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0