Le critiche al gioco lasciano Brevi indifferente: Per me la squadra si è comportata bene

Le impressioni del tecnico spallino Oscar Brevi raccolte nella sala stampa del Paolo Mazza.

“E’ stato un primo tempo bloccato, ci aspettavamo questo tipo di partita, voglio ricordare che giocavamo contro l’Ancona che è una buona squadra nell’occupare gli spazi, nell’aggredire i portatori di palla con molta intensità e che veniva da tre vittorie consecutive in trasferta. Nonostante questo non abbiamo concesso un tiro in porta a loro in tutta la partita tranne che nel recupero oltre il novantesimo minuto. Peraltro su una loro azione allucinante, davvero allucinante. Oggi comunque abbiamo anche costruito qualcosa, la squadra ha fatto quello che doveva fare, anche perché rimanere in dieci dopo pochi minuti del secondo tempo non era semplice. Peccato, faccio comunque i complimenti ai miei giocatori che hanno raddoppiato gli sforzi e sono andati alla ricerca della vittoria fino alla fine creando diverse situazioni. Questo significa che i ragazzi stanno bene dal punto di vista fisico e che sono tutti degli ottimi professionisti. Ascoli e Pisa in fuga? L’Ascoli e il Pisa sono partiti con l’obiettivo di vincere il campionato per cui stanno rispecchiando i programmi delle loro società. Società insoddisfatta del gioco della SPAL? Rispetto le loro considerazioni e i loro pensieri”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0