Per i biglietti di Reggiana-SPAL c’è tempo fino a venerdì, diverse restrizioni per i tifosi ospiti

Per chi vuole assistere a Reggiana-SPAL di sabato c’è tempo fino alle 19 di venerdì 8 maggio per acquistare il biglietto. La prevendita è già in corso e nel giorno della partita NON sarà possibile fare alcun tipo di biglietto presso i botteghini del Mapei Stadium di Reggio Emilia.

C’è di più: i tifosi che intendono acquistare il biglietto dovranno essere muniti di tessera del tifoso e non potranno accedere ad altro settore che non sia la curva Nord, ossia il settore ospiti. Chi volesse assistere al match dalla tribuna dovrà rassegnarsi, oppure attendere che la Questura di Reggio Emilia riveda la decisione di tenere chiusi i settori Distinti Laterali Nord e Tribuna Laterale Nord.

Il biglietto costa in totale 15 Euro (13 + 2 di prevendita) ed è acquistabile nei punti vendita TicketOne. A Ferrara sono due:

Ipercoop “Il Castello” – via Neri 7
Ipercoop “La Mura” – via Copparo

I tagliandi si possono acquistare anche online, cliccando qui.  La società granata NON partecipa al progetto “Porta un amico allo Stadio”.

 

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0