Da un Alberto all’altro: Morea prende il posto di Martelossi, contratto di un anno

Archiviato il burrascoso addio con Alberto Martelossi, la Pallacanestro Ferrara si è affidata a un altro ex: si tratta di Alberto Morea, che torna così alle dipendenze del presidente Bulgarelli dopo l’esonero del 2013. Nel frattempo il coach nativo di Taranto ha allungato il curriculum con due stagioni a ottimi livelli con Mantova, squadra con cui si è anche tolto la soddisfazione di una vittoria ai playoff lo scorso anno proprio contro Ferrara, prima di vedersi promosso in A2 Gold.

Morea, ormai ferrarese d’adozione grazie alla lunga militanza nel settore giovanile del Basket Club, ha firmato un contratto di un anno. Si ricompone così il sodalizio con Ebeling, già visto agli Stings con ottimi risultati. Resta da sciogliere il nodo relativo al suo braccio destro: c’è la possibilità di una conferma per Alberto Seravalli, ma se il giovane coach deciderà di seguire Martelossi a Mantova le porte della Bondi si spalancheranno per Andrea Turchetto, già collaboratore di Ebeling in passato.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0