Schiavon si allontana, Zigoni si avvicina malgrado le voci di mercato: Aspettiamo la firma

Al termine della presentazione ufficiale dei neo biancazzurri Cellini e Beghetto, il presidente Walter Mattioli ha voluto fare il punto sul mercato spallino:”Per prima cosa vi voglio dire che alla volta della prossima settimana presenteremo sicuramente altri nuovi giocatori e la tempistica rapida è motivata dal fatto che vogliamo portarli in ritiro con noi a Tarvisio. Qui a Ferrara vogliamo gente decisa, gente con entusiasmo e voglia di giocare per la SPAL”.

Ma veniamo ai nomi. Quello più caldo, ovvero Eros Schiavon, è sfumato all’improvviso nella serata di ieri: “Purtroppo Schiavon non arriverà perché ad Avellino è stato riconfermato nella rosa. Mister Tesser lo vuole tenere a tutti i costi per cui non potrà venire a Ferrara. Il ragazzo ieri sera ci ha contattati per ringraziarci dell’interessamento e per tutte le altre cose. Mi dispiace molto perché Schiavon sembrava davvero disponibile e la trattativa posso dirvi che era sostanzialmente già avviata”. Possibili alternative? “Non faccio nomi ma abbiamo in mente un altro profilo importante per il centrocampo, una mezz’ala di gamba, con esperienza e con tantissima grinta”.

Mattioli ha poi voluto spendere qualche parola anche sulla questione Zigoni, visto che nella serata di ieri sono circolate voci di un suo possibile approdo alla Salernitana: “Non c’è nulla di vero. Appena ho sentito anche io queste voci ho contattato immediatamente il suo procuratore che mi ha smentito il tutto. Posso dire che la SPAL e Zigoni sono sempre più vicini ma naturalmente finché il ragazzo non viene qui a firmare, quindi senza l’ufficialità, io non sono mai tranquillo”.

Il presidente biancazzurro, poi, annuncia parzialmente una bella sorpresa per tutti i tifosi: “Abbiamo chiuso definitivamente una bella trattativa per un giovanissimo difensore che era ricercato anche da squadre di serie B: il nome rimane per il momento top secret e lo saprete solo la prossima settimana, inoltre, voglio comunicare che stiamo definendo un’ulteriore arrivo sulla corsia mancina”. Infine, notizia di mercato in uscita: Germinale è in attesa di trovare una nuova destinazione, se la troverà in tempo bene, altrimenti inizierà ad allenarsi con la squadra in attesa che il suo procuratore trovi una soluzione per il giocatore.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0