Ultime da Catania, padroni di casa con almeno un paio di big. Semplici si affida a Finotto-Zigoni

A poche ore dal calcio d’inizio di Catania-SPAL è stato finalmente svelato il vero volto dei padroni di casa: la squadra di Giuseppe Pancaro potrà contare su diversi elementi già in organico dalla stagione scorsa, diversamente da quanto si poteva presumere fino a una settimana fa. Tra i “big” convocati Gyomber, Maniero e Rosina.

Ecco la probabile formazione degli etnei.
Catania (433): Ficara; Parisi, Gyomber, Bacchetti,De Rossi; Chrapek, Odjer, Sessa; Rosina, Calderini, Rossetti. A disp.: Biondi, Rescigno, Ramos, Cozza, Schisciano, Maniero, Di Grazia. All.: Pancaro

LA SPAL invece può contare su Davide Di Quinzio nonostante i problemini accusati in settimana. Dietro Semplici si affiderà a Giani anziché a Ceccaroni. Davanti spazio alla collaudata coppia Finotto-Zigoni.

SPAL (352): Contini; Silvestri, Cottafava, Giani; Lazzari, Gentile, Castagnetti, Di Quinzio, Mora; Finotto, Zigoni. A disp.: Macario, Ceccaroni, Gasparetto, Beghetto, Bellemo, Ferri, Cellini. All.: Semplici.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0