Cinque gol per avvicinarsi alla sfida col Pontedera: a riposo diversi titolari, Beghetto in gran forma

Nel test infrasettimanale che precede l’impegno di Pontedera, la SPAL ha superato l’Adriese (Eccellenza Veneto) con un rotondo 5-0 grazie ai gol di Posocco, Finotto, Zigoni (doppietta) e Castagnetti. Si è trattato di un’amichevole a scopo benefico, rivolta alla raccolta fondi in favore dell’associazione ferrarese “Dalla Terra alla Luna”. L’occasione è stata utile per Semplici per dare spazio a tutti i giocatori impiegati meno, più De Vitis, senz’altro il più atteso alla luce dell’assenza a lungo termine di Gentile.

Sul fronte della cronaca non c’è molto da raccontare oltre alle azioni che hanno condotto ai gol: si è giocato a bassi ritmi e le reti del primo tempo sono giunte con azioni molto simili tra loro, grazie anche al costante rifornimento di cross di Beghetto. Nella prima occasione a fare gol ci ha pensato Posocco, nella seconda Finotto. Quest’ultimo è subentrato a Ferri dopo meno di mezz’ora, a causa di un pestone che ha messo KO l’ex romanista. La ripresa ha visto entrambi gli allenatori fare cambi in serie e i ritmi rimanere bassi. Finotto è andato vicino alla doppietta e Beghetto ha confermato di essere in gran condizione, sfiorando il gol con una botta dalla lunga distanza. Quando il match si avviava verso il termine, ci ha pensato Zigoni a vivacizzare il match: prima con una girata su suggerimento di Spighi e poi con un piazzato facile facile su assist di Beghetto. Il 5-0 è giunto con una bella conclusione a giro di Castagnetti.

SPAL-Adriese 5-0 (2-0)

SPAL (352): Contini; Silvestri, Curci (dal 36′ s.t. Cottafava), Ceccaroni; Spighi, De Vitis (dal 22′ s.t. Castagnetti), Miotto (dal 1′ s.t. Bellemo A.), Capezzani (dal 11′ s.t. Zigoni), Beghetto; Ferri (dal 27′ p.t. Finotto) (dal 36′ s.t. Cellini), Posocco. A disp.: Branduani, Di Quinzio, Lazzari. All.: Semplici.

Adriese (433): Milan; Lodi, Di Bari, Colman Castro, Fiore; Perelli, Bellemo S., Lestani; Berto, Zanellato, Guccione. A disp.: Siviero, Domeneghetti, Rossetti, Dall’Ara, Tita, Bovo, Marangon. All. Cavallari.

Adriese 2° tempo: Siviero; Lodi, Di Bari (dal 15′ s.t. Tita), Rossetti, Fiore; Domeneghetti, Dall’Ara, Bovo; Zanellato, Guccione (dal 15′ s.t. Dobreva), Marangon. All.: Cavallari

Arbitro: Brognati di Ferrara (ass.ti: Barbieri e Aguiari)
RETI: 5′ p.t. Posocco (S), 42′ p.t. Finotto (S); 31′ s.t. e 35′ s.t. Zigoni (S), 39′ s.t. Castagnetti (S)
Note: pomeriggio di fine estate con cielo coperto, campo in buone condizioni. Un centinaio di spettatori presenti.

azioni salienti:
5′ GOL DELLA SPAL, 1-0: Accelerazione di Ferri a sinistra, sovrapposizione di Beghetto, cross e appoggio in rete facile per Posocco.
9′ Zanellato dietro a Silvestri, incrocia ma non inquadra la porta.
30′ Palla persa da De Vitis, break di Bellemo e tiro fuori di Guccioneà
42′ GOL DELLA SPAL, 2-0: altro gran bel cross di Beghetto e stacco di testa a colpo sicuro di Finotto.
55′ Cross di Spighi e deviazione di prima di Finotto, palla che sfila sopra la traversa
68′ Rasoiata di Beghetto dalla distanza, palo pieno!
76′ GOL DELLA SPAL, 3-0: Zigoni gira in rete un passaggio di Spighi dall’interno dell’area.
80′ GOL DELLA SPAL, 4-0 Ancora Zigoni a segno con un piazzato su assist di Beghetto
84′ GOL DELLA SPAL, 5-0 Sinistro a giro vincente di Castagnetti dai venti metri.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0