Dominio biancazzurro a Reggio Emilia: nel derby netto 3-0 firmato Rosetti e Maghini

Riscatto doveva essere e riscatto è stato: la Berretti accantona il ricordo della brutta sconfitta di sette giorni fa col Rimini, battendo sonoramente a domicilio la Reggiana nel derby. I biancazzurri si sono imposti per 3-0, legittimando una superiorità evidente fin dai minuti iniziali. Sono bastati due giri di orologio per scuotere la rete, grazie a una impeccabile deviazione di testa di Rosetti su cross di Bevilacqua. I ragazzi di Varricchio hanno fatto la partita concedendo poco e solo una distrazione di Ambrosini ha fatto sì che i granata si facessero vedere dalle parti di Bolognesi. In ossequio alla classica legge del gol-sbagliato, gol subìto, la SPAL ha punito i padroni di casa portandosi sul 2-0 grazie a un rigore conquistato e trasformato ancora da Rosetti. Nella ripresa la Reggiana ce l’ha messa tutta, ma la miglior organizzazione dei biancazzurri ha permesso a Sorrentino e compagni di mantenere invariato il margine. Solo l’imprecisione ha impedito in più occasioni di allargare il passivo (due i legni colpiti nel secondo tempo). Nel finale è giunta la soddisfazione personale anche per Maghini, bravo ad appoggiare in rete un cioccolatino servitogli da Bulevardi.

Mister Varricchio nel dopo partita può sorridere: “Il risultato può trarre in inganno, perché a mio giudizio è stata una partita più difficile di quanto si potrebbe pensare guardando al tabellino. I ragazzi sono stati bravi a sbloccarla subito e poi a raddoppiare con un’azione ben costruita che è valsa un rigore. Abbiamo senz’altro meritato di vincere, anche perché a parte due errori dovuti all’eccessiva sicurezza, non abbiamo concesso neanche un tiro in porta. Si tratta di un risultato importante per il morale e siamo tutti molto soddisfatti: dopo aver perso immeritatamente la scorsa settimana avevo chiesto una reazione dal punto di vista del carattere e i ragazzi mi hanno ripagato. Ci godiamo la soddisfazione per un po’, ma da lunedì di nuovo testa bassa perché sabato prossimo a Masi Torello arriva la corazzata Cremonese”.

REGGIANA-SPAL 0-3 (pt 0-2)

REGGIANA: Neviani, Tondini, Finato, Ferrari (dal 33′ p.t. Zito), Porta, Sadiq, Battistello, Buffagni (dal 17′ s.t. Kouadio), Storchi, Rocco (dal 14′ s.t. Koridze), Di Carlo. A disp.: Vergine, Di Balsamo, Silenzi, Rabotti, Vernocchi, Bianchini, Zagnoli. All.: Bertacchi.

SPAL: Bolognesi, Ambrosini, Farina (dal 25’ s.t. Greggio), Miotto, Curci, Sorrentino, Rigon, Dalla Vedova (dal 31′ s.t. Falco), Rosetti (dal 37′ s.t. Maghini), Bevilacqua, Bulevardi. A disp.: Macario, Calzolari, Boccafoglia, Barbieri, Spano, Pelati. All.: Varricchio.

Arbitro: Benevelli di Modena (ass.ti: Giove e Buzzi).
RETI: 2’ p.t. Rosetti, 27’ p.t. rig. Rosetti, 40’ s.t. Maghini.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0