Riscatto immediato per gli Allievi: Rimini liquidato con i gol di Ubaldi, Baldazzi e Alfano

Dopo la pesante sconfitta di una settimana fa a Verona, gli Allievi Nazionali trovano riscatto nel sentito derby di Rimini, superando i romagnoli con un netto tre a zero che non lascia spazio a molte interpretazioni tecniche sulla partita.

La SPAL è stata abile e fortunata a mettere subito la gara in discesa dopo soltanto due giri delle lancette dell’orologio: Baldazzi dopo aver recuperato palla nella mediana, con un passaggio filtrante serve Ubaldi che a tu per tu con Battistini insacca, segnando la rete del vantaggio. I biancorossi accusano il colpo: se la costruzione del gioco non è cosa semplice per i ragazzi allenati da Mastronicola, non lo è nemmeno la creazione di occasioni da rete degne di tale nome. I biancazzurri capiscono che è il momento di pungere e al 31′ trovano per la seconda volta la via del gol: Di Domenico serve Ubaldi che lascia sfilare per l’accorrente Baldazzi, il quale da due passi firma il raddoppio.
Nella seconda frazione di gioco la tanto attesa reazione degli ospiti non arriva e dunque ecco ancora gli estensi, al quarto d’ora della ripresa, siglare il 3-0 grazie ad un colpo di testa di Alfano. Per gli ospiti di giornata è notte fonda, l’episodio emblematico al 69′: Battistini esce disperatamente fuori area su Ubaldi, per il direttore di gara è espulsione diretta e fallo dal limite. Sugli sviluppi della punizione nulla di fatto così come nei restanti ultimi dieci dieci minuti nei quali, oltre alla consueta girandola di cambi, la partita prosegue fino al termine senza particolari colpi di scena.

Una bella vittoria per la SPAL, utile soprattutto per il morale dei ragazzi. A tal proposito abbiamo raccolto le impressioni di mister Rossi al termine della gara: “Siamo stati bravi a sbloccarla subito e questo episodio ha ovviamente incanalato la gara nel migliore dei modi per noi. Non abbiamo mai rischiato nulla chiudendo tutti gli spazi al Rimini. Gli avversari? Probabilmente hanno accusato oltremodo la rete dopo soltanto due minuti, poi il merito è stato dei miei ragazzi che hanno sempre tenuto in mano il pallino del gioco per tutti gli ottanta minuti”.

SPAL – RIMINI 3-0 (2-0)

SPAL: Seri, Anostini (dal 60′ Ambrosini), Sarto, Foschini, Scarparo (dal 71′ Palumbo), Alfano, Di Domenico (dal 71′ Conti), Baldazzi (dal 60′ Karapici), Ubaldi, Boreggio, Capelli (dal 49′ Nyezhentsev). A disp.: Balboni, Bernardi, Zangirolami, Molin. All.: Rossi.
RIMINI: Battistini, Perazzini, Buda (dal 50′ De Paoli), Tani, Curvino, Cupioli, Contarini (dal 50′ Fancellu), Tommasini (dal 70′ Romani), Bellettini (dal 50′ Tamagnini), Arlotti (dal 62′ Mani), Nigretti. A disp.: Ghiggini, Cocco. All.: Mastronicola.

ARBITRO: Battilana di Bologna (Assistenti: Navari e Pavaci).
MARCATORI: 2′ Ubaldi, 31′ Baldazzi, 59′ Alfano.
AMMONITI: Capelli (S), Perazzini (R).
ESPULSI: 69′ Battistini (R) per fallo da ultimo uomo.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0