Mattioli incontenibile: Lasciatemi dire Maial ac SPAL! Semplici: Vittoria del gruppo

Soddisfazione con punte di euforia nella sala stampa del Bacigalupo di Savona, soprattutto grazie alle parole di Walter Mattioli.

WALTER MATTIOLI
“Lasciatemi dire… Maial ac SPAL. Ci sta tutta questa affermazione in dialetto, perché abbiamo visto un grande SPAL su un campo difficilissimo, qui non aveva ancora vinto nessuno e noi usciamo con un 3-0, tra l’altro creando decine di occasioni. Direi che dobbiamo essere contenti per quello che abbiamo espresso. Mi ha fatto particolarmente piacere il gol di Spighi e soprattutto la sua prestazione: è un ragazzo che sta lavorando seriamente, ha avuto l’occasione e l’ha sfruttata adeguatamente. Benissimo anche Mora che è uno che gioca in qualunque ruolo, ma più in generale devo dire che tutti i ragazzi sono in gamba. Oltretutto anche gli altri risultati di giornata ci sorridono. Lunedì prossimo arriverà il Pisa a Ferrara e i tifosi dovranno esserci per sostenere i ragazzi. Anche oggi erano in tanti e non posso che ringraziarli perché si trattava di una trasferta lunga e difficile. Addirittura ne ho visto qualcuno con le lacrime agli occhi per la prestazione della squadra. Dobbiamo continuare così per far venire la lingua lunga a chi ci rincorre, a partire dal Pisa”.

LEONARDO SEMPLICI
“Abbiamo fatto davvero una bella partita oggi. Sapevamo delle difficoltà che ci aspettavano, ma grazie a un grande gruppo abbiamo battuto una squadra che non aveva mai perso in casa. Anche oggi abbiamo avuto conferma di quanto siano bravi questi ragazzi ad adattarsi talvolta a ruoli che non sono i loro. La prestazione di oggi fa capire la loro capacità di non accontentarsi mai e la voglia di migliorarsi giornata dopo giornata. La squadra ha cercato di giocare sempre palla a terra contro un buon avversario, creando tante occasioni da rete. Il passivo poteva senz’altro essere più largo. Sta a noi giocare sempre con questa mentalità: abbiamo corso, rincorso e gestito palla nel migliore dei modi. Credo che questa SPAL abbia un’identità forte. Sono soddisfatto perché sapevamo tutti quanto fosse importante fare risultato oggi: continuiamo con la nostra striscia positiva, poi una volta arrivati a Natale vedremo la classifica e capiremo dove si può arrivare”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0