Il 2015 della SPAL va in archivio con quattro gol al Mezzolara, doppietta di Finotto

La SPAL chiude il 2015 con un’altra vittoria, in amichevole a Budrio contro il Mezzolara, con il risultato di 4-1. Risultato di fatto già definito nel primo tempo, grazie alla doppietta di Finotto e al gol di Gasparetto inframezzato dalla pregevole marcatura di Moretti per i padroni di casa. Nella ripresa, come prevedibile, ritmi più compassati e tanti cambi, con il gol di Cellini a completare il tabellino di giornata.

Mezzolara-SPAL 1-4

Mezzolara (442): Cottignoli (dal 1′ s.t. Busato); Signorini (dal 21′ s.t. Callegari), Orlando (dal 12′ s.t. Laquaglia), Melis, Martelli (dal 32′ s.t. Marzillo); Senese (dal 1′ s.t. Prati), Evangelisti (dal 12′ s.t. Cicerchia), Galeotti (dal 21′ s.t. Malo), Macagno (dal 32′ s.t. Hasanaj); Buonaventura (dal 21′ s.t. Gabrielli), Moretti. All.: Bazzani.

SPAL 1° tempo (352): Branduani; Gasparetto, Cottafava, Ceccaroni; Posocco, De Vitis, Bellemo, Schiavon, Mora; Di Quinzio, Finotto.

SPAL 2° tempo: Thiam; Spighi, Cottafava (dal 32′ Sorrentino), Ceccaroni; Lazzari, Capezzani, Castagnetti, Panatti, Beghetto; Zigoni, Cellini. All.: Semplici.

Arbitro: sig. Pette di Bologna (ass.ti: Bonafede e Facchini).
RETI: 10′ p.t. e 27′ p.t. Finotto (S), 35′ p.t. Moretti (M), 39′ p.t. Gasparetto (S); 15′ s.t. Cellini (S).

Azioni salienti
0′ Partiti. La sorpresa più grande riguarda l’impiego di Di Quinzio nel ruolo di punta, vista l’assenza di Ferri. Gli altri assenti di giornata sono Contini, Silvestri e Giani.
8′ Finora solo un paio di contropiedi interessanti, ma poco altro.
10′ GOL DELLA SPAL! Finotto chiude con un tocco morbido un bel triangolo che coinvolge De Vitis. Davvero pregevole l’assist di tacco dell’ex Sampdoria.
19′ Discreta azione dei padroni di casa, con il cross di Buonaventura che attraversa l’area senza trovare una deviazione.
27′ GOL DELLA SPAL! Raddoppia Finotto con la doppietta personale! L’attaccante sfrutta il lancio lungo di Cottafava e batte facilmente Cottignoli.
35′ GOL DEL MEZZOLARA! Moretti intercetta un retropassaggio errato di De Vitis e batte Branduani dai 20 metri con un sinistro a fil di palo.
39′ Di nuovo una bella combinazione tra De Vitis e Finotto, stavolta la conclusione viene deviata sul fondo.
39′ GOL DELLA SPAL! Sul traversone da calcio d’angolo di Di Quinzio svetta Gasparetto che insacca schiacciando a terra!
44′ Cottafava rischia l’autogol nel tentativo di intercettare un cross insidioso di Senese, corner.
45′ Duplice fischio dell’arbitro: si va al riposo sul 3-1 in favore della SPAL.

0′ Si riparte con una SPAL totalmente rivoluzionata.
6′ Lazzari fallisce una facile occasione davanti alla porta su un bell’assist di Cellini.
11′ Su azione di contropiede Cottafava prova addirittura a soprendere Busato da metà campo, tentativo corto.
14′ Destro di Panatti dai 20 metri, fuori bersaglio.
15′ GOL DELLA SPAL! Cellini corregge di testa da pochi passi su cross di Beghetto.
28′ Lazzari soffia il pallone a Laquaglia e va di sinistro, Busato rimedia mettendo in corner.
29′ Ancora una discesa di Lazzari a destra, interviene Melis a intercettare il cross del laterale spallino.
45′ Fischio finale dell’arbitro: il risultato del match è Mezzolara 1 SPAL 4.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0