Battuta di arresto per gli Allievi contro l’Ancona. Rossi: Contento lo stesso dei ragazzi

Dopo tre vittorie consecutive, gli Allievi della SPAL cedono il passo all’Ancona di mister Sereni che, con i tre punti guadagnati oggi, aggancia proprio gli spallini costretti ora a condividere la seconda posizione di classifica. La capolista Santarcangelo non conosce battute di arresto e ringraziando i marchigiani per il risultato odierno consolida il primato volando a +4 sulle seconde. In realtà, il possibile avvicinamento (mancato) ai vertici non era in cima alla lista delle priorità dell’allenatore estense Rossi che, al termine dell’incontro, non fa mistero di essere in ogni caso più che soddisfatto della prestazione: “Abbiamo giocato una buona gara contro una formazione composta da diversi ragazzi di prospettiva. Il risultato in quest’occasione non ci ha sorriso, ma è stato frutto esclusivamente di episodi. Mi dispiace per i ragazzi perché hanno visto allontanarsi la vetta della classifica ma io, da allenatore, devo guardare altri aspetti: ritengo che la mia squadra abbia giocato come sa fare e che anche oggi abbia fatto un passo avanti per quanto riguarda il percorso di crescita iniziato in estate”.

Succede tutto nella seconda frazione di gioco. Dopo 12′ dall’ingresso in campo gli ospiti trovano la rete del vantaggio con Baldazzi: torre per il centrocampista spallino e palla in rete alle spalle di Piangerelli. I padroni di casa non si perdono d’animo e dopo dieci minuti metto a segno la rete del pareggio con il neo entrato Pierpaoli che, sfruttando una disattenzione della difesa biancazzurra, con un preciso diagonale fredda Seri. La giornata, iniziata sotto uno splendente sole, riserva pioggia ed a tratti grandine per i ventidue in campo, che di certo ne avrebbero fatto volentieri a meno. Tuttavia, le squadre non sembrano risentire particolarmente delle condizioni atmosferiche sfavorevoli ed anzi, al 71′, i padroni di casa siglano la rete del vantaggio. Corner dalla sinistra, Bassotti libero da marcature in area, calcia angolato: a Seri battuto, la sfera scheggia il legno della porta e finisce in rete.

LINK: La situazione di classifica nel girone C

ANCONA-SPAL 2-1 (0-0)

ANCONA: Piangerelli, Perini (dal 59′ Generali), Brega, Morico, Paolucci, Santoro, Moretti, Scudiero, Bassotti (dal 78′ Nacciarriti), Zepponi, Gallina (dal 48′ Pierpaoli). A disp.: Antinori, Tereziu, Farroni, Giovannini, Mechri, Mazzieri. All.: Sereni.
SPAL: Seri, Anostini, Sarto (dal 76′ Bernardi), Foschini, Scarparo, Alfano, Nyezhentsev, Baldazzi (dal 69′ Conti), Ubaldi, Cantelli, Russo (dal 62′ Capelli). A disp.: Balboni, Palumbo, Nuzzaci, De Angelis, Del Sesto, Soverini. Al.: Rossi.
ARBITRO: Stampatori di Macerata (Assistenti: Gnatov e Antonelli).
MARCATORI: 52′ Baldazzi (S), 63′ Pierpaoli(A), 71′ Bassotti (A).
AMMONITI: Baldazzi (S).

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0