Settimana movimentata a Macerata: si congeda il ds e si dimette il consiglio d’amministrazione

Sul campo la Maceratese è reduce da sei risultati utili consecutivi e probabilmente non potrebbe andare meglio, fuori invece sembra esserci qualche problemino in più. Nella settimana che conduce i marchigiani allo scontro del Paolo Mazza con la SPAL sono infatti arrivate un paio di notizie che hanno quantomeno scombussolato l’ambiente della “Rata”: prima l’annuncio della separazione a fine stagione col ds Spadoni (per dissapori con la presidente Tardella) e poi, nella serata di giovedì, la notizia delle dimissioni da parte dell’intero consiglio di amministrazione della società tramite uno stringato comunicato stampa apparso sul sito ufficiale del club. Nel comunicato si cita “la necessità di lasciare libera la proprietà di programmare ed organizzare il futuro della medesima con la ragionevole consapevolezza di disputare anche per il prossimo anno il Campionato di Lega Pro”. Passaggio abbastanza sorprendente se si considera che la Maceratese è piena corsa playoff.

0