Kaos servono punti play-off. Andrejic: Non sarà facile, Luparense in forma

Andrejic

Kaos Futsal nella casa dei Lupi. Oggi, sabato 12 marzo (calcio d’inizio alle 18,00), Pedotti e compagni scendono in campo contro il Gruppo Fassina Luparense, nel turno valevole per la ventiduesima giornata di campionato. A San Martino di Lupari, in provincia di Padova, gli estensi guidati dal mister Velimir Andrejic, quando mancano appena cinque partite alla chiusura della stagione regolare, cercano punti preziosi in ottica play-off. Sesti in classifica, i ferraresi vogliono migliorare la posizione per avere il miglior posto possibile in griglia nella post season. Non sarà facile però, perche` i ragazzi di Fuentes, seppur noni in graduatoria, sono reduci da cinque vittorie nelle ultime sei gare e, quindi, possono ancora dire la loro nella corsa all’ottavo posto.

Nelle fila del Kaos non ci sarà Titòn, fermato dal giudice sportivo per una giornata dopo l’espulsione rimediata nell’ultima gara di campionato con Pescara. In dubbio il portiere Putano, febbricitante e non al meglio, che è uno degli ex di turno, così come capitan Pedotti. “Vogliamo cancellare la delusione di Coppa Italia e dimenticare l’amarezza di uscire ai rigori dalla nostra prima semifinale. Con i Lupi – parla mister Andrejic nela consueta intervista della vigilia – è uno scontro diretto importante per i play-off. Loro sono reduci da cinque vittorie consecutive prima del ko di misura con Rieti nell’ultima giornata, sarà sicuramente un match molto difficile”.

All’andata gara senza storia. Nella sfida della nona giornata di campionato, infatti, il Kaos si impose con autorità per 4-1. Al PalaHiltonPharma di Ferrara, contro una Luparense in profonda crisi, i neri, nonostante fossero falcidiati dagli infortuni, ebbero la meglio con due reti per tempo: aprirono le danze Titòn (al primo timbro stagionale) e Kakà, chiusero la contesa Duio e Vinicius; utile solo per le statistiche, invece, il gol di Honorio.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0