Brutta domenica al Pala HiltonPharma: Mantova rimonta da -25 e castiga la Bondi

Bucci vs Mantova

Non servono grandi giri di parole: la Bondi si è mangiata un’occasione colossale nel big match casalingo contro Mantova, buttando via le possibilità di vittoria costruite nella prima parte di gara con un vantaggio di addirittura 25 punti. Onore ai vincitori per aver dimostrato di essere meritatamente in cima alla classifica di questa A2 Est, ma Ferrara avrà più di uno spunto su cui riflettere nel post partita. Soprattutto perché il KO di fatto fa sfumare le prospettive play-off.
Grande agonismo in campo fin dalle prime battute di gioco, con le difese a farla da padrone forzando le giocate degli attacchi avversari. A spuntarla sembra essere proprio la Bondi che con due palle recuperate e la schiacciata in campo aperto di Brkic si porta sul 6-2 dopo tre minuti di gioco. Prima metà di quarto targata Brkic che con 7 punti manda i suoi sul 13-4, complici anche la buona difesa ferrarese e le mani freddissime dei virgiliani al tiro. Il buon momento della Bondi non si ferma: quando i biancazzurri partono in velocità dopo il rimbalzo sembrano essere un rebus irrisolvibile per la difesa degli Stings. Un favoloso alleyoop sull’asse Rush/Udanoh sancisce il massimo vantaggio provvisorio sul 17-6. Ancora tanta Ferrara sul finire di parziale, Rush porta a scuola tutta la difesa mantovana arrivando agevolmente al ferro e il punteggio alla prima sirena vede i padroni di casa in vantaggio per 25-12.
Dopo la pausa la Bondi riprende da dove aveva lasciato: un parziale di 12-0, scandito dalle bombe di Losi e Bucci, la proietta direttamente sul +25 (37-12). I primi punti di Mantova arrivano a ben 5 minuti dall’inizio del quarto con il canestro di Ndoja che apre un contro break di 8-2 per il nuovo -19 (39-20). Le mani dei biancazzurri si raffreddano al tiro dalla distanza, permettendo il rientro degli avversari, ma un tripla di Losi sblocca l’impasse generale, mandando le due squadre all’intervallo lungo sul 44-25.
Al rientro in campo viene sanzionato un fallo antisportivo a Rush che sommato al parziale di 8-2 Stings riporta gli ospiti sul -13 (46-33). L’attacco estense sembra diventato un pochino troppo macchinoso con troppi tiri presi senza ritmo. Sul -11 Mantova, la tripla di Guarino (49-35) sblocca un minimo la manovra offensiva biancazzurra. A cinque minuti dalla penultima sirena Ferrara è ancora in vantaggio, anche se quasi dimezzato, sul 49-37. Le bombe di Gergati e Ndoja fanno male ai biancazzurri e nonostante la buona difesa esibita dai ragazzi di coach Morea, Mantova riduce lo svantaggio (52-44). Rientra in campo capitan Losi che con due triple in rapida successione da distanza siderale rimette la doppia cifra di vantaggio (59-45). Il terzo periodo di gioco si conclude con la palla persa di Guarino sul punteggio di 59-48.
L’ultimo periodo di gioco si apre con un altro parziale degli ospiti (59-52), poi succede di tutto. Fallo tecnico fischiato ad Amici e altro tecnico a Soloperto, costretto a lasciare il campo per espulsione. Dopo la girandola di liberi Ndoja segna due triple consecutive che ridanno il pareggio ai suoi a quota 60. Per la Bondi tutto da rifare con 7:25 ancora da giocare. Ferrara perde testa e palloni banali; Amici ringrazia con un’altra bomba del primo vantaggio Stings (63-60). L’inerzia della gara è tutta in mano agli ospiti che allargano il divario a suon di canestri pesanti, mentre la Bondi sembra aver perso tutto il mordente. A 5 minuti dalla fine della gara Mantova è sul +8 (60-68). Fortunatamente Ferrara ritrova la via del canestro: prima Rush in appoggio poi la tripla di Bucci tengono a galla la Bondi (65-68). Clima rovente al Pala HiltonPharma: Simms segna in penetrazione e Bucci segna un’altra tripla impossibile a cui però risponde Amici con 1:38 da giocare (68-73). Il canestro dalla media di Di Bella e la schiacciata di Simms in contropiede segnano la fine di questa gara: Ferrara perde per 68-77.

BONDI FERRARA – DINAMICA MANTOVA 68-77
PARZIALI: (25-12); (19-13); (15-23); (9-29)

BONDI FERRARA: Rush 12, Udanoh 9, Bucci 17, Losi 12, Brkic 9, Guarino 7, Salafia, Cacace, Soloperto 2, Brighi n.e., Ferrara n.e., Ghirelli n.e. All.: Alberto Morea.
DINAMICA MANTOVA: Di Bella 6, Ndoja 17, Simms 3, Hurtt 10, Amici 11, Moraschini 13, Gandini 2, Gergati 15, Battistini n.e., Alviti n.e., Fumagalli n.e., Maiorino n.e. All.: Alberto Martelossi.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0