Le proposte del tifo organizzato per la trasferta di Carrara, dai gruppi della curva ai club

Già da diversi giorni le varie anime del tifo organizzato si stanno muovendo per garantire alla SPAL una sostanziosa presenza di tifosi al “Dei Marmi” di Carrara. Come spesso accade, ci sono diverse possibilità per chi vuole viaggiare in compagnia.

I gruppi della Ovest si muoveranno con dei pullman e c’è tempo fino al tardo pomeriggio di giovedì per prendere parte alla loro spedizione. Per dettagli e prenotazioni ci si deve rivolgere alla pagina ufficiale su Facebook.

Come di consueto anche il Centro Coordinamento SPAL Clubs sta allestendo un pullman: costo 15 euro per i soci, 16 per i non affiliati. Partenza è fissata per le ore 9 dal piazzale ex cinema Alexander, in via Foro Boario. In più c’è anche la possibilità di prenotare un pranzo a un prezzo concordato di 25 euro, con possibilità di scelta tra menu a base di carne e menu a base di pesce. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, il riferimento è Valentina al 3497651892.

Per i biglietti ci sono diversi aspetti da considerare, per cui è bene leggere i termini della prevendita.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0