Grassi spaventa la Jesina, poi la capolista fa valere i suoi gradi

new team jesina

Con la mente sgombra dal pensiero della salvezza, la New Team ha giocato senza paura contro la capolista Jesina, mettendole paura passando in vantaggio. La squadra marchigiana però alla lunga ha fatto valere migliore preparazione fisica e superiorità tecnica, riaprendo la contesa in avvio di ripresa e chiudendola poco dopo. Solo gli interventi di De Candia hanno scongiurato un passivo più ampio. Alle ragazze di Baroni resta comunque la soddisfazione di aver fatto una bella figura. I rientri di Fiore, Vannini, Marchi e Bianchi per il finale di campionato probabilmente permetteranno alle estensi di farne altre da qui in avanti.

New Team Ferrara-EDP Jesina 1-3

NEW TEAM FERRARA: De Candia, Pedevilla, Fratini, Ansaloni (dal 30′ s.t. Pirani), Dubbioso (dal 10′ s.t. Gilli), Braga, Grassi, Pesci, Montorio, Chierici, Filippini. A disposizione: Orlandi, Pirani, Gilli All.: Baroni.

EDP JESINA: Guidi, Picchiò, De Sanctis, Scarponi, Breccia, Alunno (dal 34′ s.t. Fiorella), Monterubbiano, Battistoni (dal 14′ s.t. Becci), Polli, Vagnini, Lucarini (dal 5′ s.t. Catena). A disposizione: Cantori, Barchiesi, Costantini, Mari. All.: Giugliano

RETI: 33′ p.t. Grassi (NT), 11′ s.t. 38′ s.t. Polli (J), dal 25′ s.t. Monterubbiano (J)-
Commento

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0