Le assenze costano caro alla Pff Group: il sogno promozione svanisce amaramente

bonfiglioli vs magika

La PFF Group, in totale emergenza nel reparto lunghi (Bona out dopo l’infortunio di gara-2 e Nori non al meglio) si arrende alla Magika di Castel San Pietro e dice quindi addio alla finale play-off per la promozione in Serie A1. Le ragazze di coach Stibiel pagano a caro prezzo il netto divario fisico rispetto alle bolognesi, letteralmente indiavolate nel proporre il loro pressing tutto campo che ha fruttato una miriade di palle recuperate.

Nel primo quarto la Bonfiglioli prova a scappare (19-11 dopo 8′) ma Castel San Pietro rientra prepotentemente in partita trascinata da Suarez, Pieropan e Santucci. Le estensi ci provano ma non riescono a scrollarsi di dosso le bolognesi, determinate a rispondere colpo su colpo, fino a mettere la freccia e piazzare il sorpasso sul finale di primo tempo. Determinanti ancora Pieropan (due bombe) e Suarez, non arginabile in penetrazione. All’intervallo lungo la gara è molto equilibrata, anche se la Magika sembra poter sferrare il colpo da KO da un momento all’altro.

Infatti, così accade. Rientrate sul parquet le ospiti sparano un parziale di 5-16 che stende la PFF Group e chiude la partita (così come la serie) con 10′ di anticipo. A guidare il break di Castel San Pietro le mai doma Suarez, coadiuvata da un ottimo supporting cast: Santucci, Pazzaglia e Franceschelli. Inutili, seppur ammirevoli, i tentativi di Rosset e Rulli di tenere a galla le compagne. Predicatrici nel deserto. Quarto e conclusivo quarto utile sotanzialmente solo per le statistiche, la Magika controlla il ritmo e aspetta la sirena per poter festeggiare una finale meritata.

PFF GROUP FERRARA-MAGIKA CASTEL SAN PIETRO 53-66

PFF GROUP: Nori 1, Rossi, D’Aloja ne, Cecconi ne, Rulli 20, Innocenti, Rosset 20, Miccio 5, Savelli, Nako Moni 1, Missanelli 6. All.Stibiel

MAGIKA: Gianolla 6, Venturi ne, Michelini ne, Capucci, Melandri ne, Franceschelli 2, Brunetti 5, Pazzaglia 6, Santucci 13, Pieropan 17, Furlani ne, Suarez 17. All.Seletti

Arbitri: Vigato, Canali.
Parziali: 21-19; 32-35; 45-55
Note: 250 spettatori circa.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0