Primi cantieri al Mazza: si inizia con il potenziamento dell’impianto di illuminazione

Tra i tanti interventi di adeguamento del Paolo Mazza che inizieranno in settimana, c’è anche il potenziamento dell’illuminazione. Inutile girarci attorno: tutti, anche se in misura diversa, sono curiosi di sapere nel dettaglio come sarà il nuovo volto del Mazza e allora ecco qualche precisazione in più sui primi cantieri in allestimento.

Il taglio del nastro, per quanto riguarda il potenziamento dell’impianto di illuminazione, è previsto per mercoledì 15 giugno quando il Comune aprirà i cancelli alla ditta esecutrice dei lavori che avrà due mesi di tempo per completare il tutto. Il progetto prevede l’installazione di venti nuovi fari led in aggiunta a quelli esistenti per il potenziamento dell’illuminazione del campo da gioco, la realizzazione di un nuovi quadri elettrici di comando delle luci torri faro e l’installazione di quattro apparecchi illuminanti per migliorare l’illuminamento nei nuovi ingressi tornelli.

Al termine dell’intervento l’impianto di illuminazione sarà composto da:
– Palo A (Nord. Ovest) n. totale fari 18 (15 vecchi e 3 nuovi);
– Palo B (Nord Est) n. totale fari 18; (15 vecchi e 3 nuovi);
– Palo Sud Est n. totale fari 21, (17 vecchi e 4 nuovi);
– Palo sud ovest totale fari 21(17 vecchi e 4 nuovi);
– Tribuna n. fari 10. (4 vecchi e 6 nuovi).

La spesa complessivamente prevista per i lavori è di 224.700 euro

0