Gli Allievi salutano le Final Eight con la terza sconfitta, va in archivio una stagione positiva

allievi nazionali 11 playoff

Gli Allievi Nazionali della SPAL volevano regalarsi almeno una piccola soddisfazione prima di rientrare dalle Final Eight di categoria, ma anche la terza e ultima partita della competizione ha riservato loro una sconfitta, stavolta con il Martina Franca. Partita avara di emozioni: la SPAL ha giocato compatta, ma ha pagato l’unica vera disattenzione.

Partenza accorta degli spallini che al primo affondo sfiorano il vantaggio: Molin appoggia in profondità per Ubaldi che con una finta manda a vuoto il portiere, poi c’è l’intervento di un difensore e sul rimpallo la palla sorvola la traversa a porta sguarnita. Reazione pugliese con un destro a lato di Palmisano e un piazzato di Guida che Seri accompagna con lo sguardo sulla parte alta della traversa. I biancazzurri ripartono dal binario di destra Boreggio-Anostini, ma i guantoni di Mazzella mettono un freno all’entusiasmo ferrarese. Un paio di incursioni di Ubaldi e il primo tempo va in archivio.
La ripresa si apre con una deviazione di testa da buona posizione di Alfano che lambisce il palo. Il Martina approfitta di un’errata disposizione difensiva. Seri risponde a Guida, ma l’esterno è il più lesto di tutti ad intervenire sulla sfera e a spedirla in rete. Poi succede poco, la girandola di cambi spezza di continuo il ritmo gara fino al fischio finale che consegna al Martina Franca la leadership incontrastata del girone 1 con tre vittorie in altrettante apparizioni. Per la SPAL invece va in archivio una stagione intensa e senz’altro positiva nel suo complesso. Ora un po’ di vacanza, al rientro inizierà l’era di Marcello Cottafava in panchina.

Martina Franca-SPAL 1-0 (0-0)

Martina F. (4-2-3-1): Mazzella; Sprovieri, Esposito (dal 1’s.t. Zantonini), D’Aniello, Schirinzi; De Fazio, Buoncore (dal 26’s.t. Canale); Carranante (dal 1’s.t. De Fazio), Palmisano, Guida (dal 26’s.t. Diana); De Iudilibus (dal 36’s.t. Santoro). A disp.: Minichini, Iezzi, Mazza, Cardamone. All.: A. Paradisi.
SPAL (4-3-3): Seri; Anostini (dal 26′ s.t. Sarto), Bernardi, Alfano, Nuzzacci; Cantelli (dal 10’s.t. Rossi), Baldazzi (dal 16’s.t. Foschini), Molin (dal 26’s.t.Nyezhenstev); Boreggio (dal 16’s.t. Di Domenico ), Ubaldi, Soverini (dal 10’s.t. Conti). disp.: Balboni, Scarparo, Capelli. All.: M. Rossi.

Arbitro: Sig. Aly della sez. di Lodi (assistenti: Giorgi-Treve)
Marcatore: 10’s.t. Guida (M).
Ammonito: Nuzzacci (S)
Note: cielo sereno, ventilazione apprezzabile. Spett.: 50 circa. Angoli: 4-0 per la SPAL. Recupero: 1’ p.t., 3′ s.t.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0