Sogno azzurro per Baldazzi: giocherà in prestito con il Club Italia in serie A2

Prime novità ufficiali per la Niagara 4 Torri, che ha chiuso le trattative con il Club Italia per la cessione in prestito del giovanissimo Alberto Baldazzi. Dopo le necessarie riflessioni, Alberto ha scelto di partire per un anno di trasferta al centro dell’Acquacetosa di Roma, dove avrà la possibilità di crescere e affacciarsi per davvero sul panorama nazionale. Per capire meglio di cosa si tratta, abbiamo fatto due chiacchiere con lui.

Il Club Italia fa parte di un più ampio progetto della FIPAV, nato quasi dieci anni fa con l’intento di formare le potenziali stelle della nazionale del futuro. Per farlo, i ragazzi scelti ogni anno dal tecnico Michele Totire e dal suo staff militano nel campionato di serie A2, occasione più che ghiotta per mettersi alla prova con la grande pallavolo in giovanissima età. L’entusiasmo di Baldazzi è più che comprensibile: “Sono molto contento. Avrò la possibilità di allenarmi con ragazzi della mia età ad un livello davvero molto alto. Spero che vada tutto bene, ho dovuto scegliere una scuola a Roma e cambiare ambiente mi spaventa leggermente, ma sono ottimista”.

Ora, ad Alberto non resta altro da fare che cominciare a sognare: gli appuntamenti in cantiere sono già numerosi: “Il 14 luglio partirò con la nazionale, farò parte di un collegiale sul lago di Bracciano. Da lì, il 21 luglio dovremmo andare in Russia per partecipare ad un torneo. Durante l’estate ci saranno altri collegiali ed a seguire alcuni tra noi verranno scelti per l’europeo. Non so se mi convocheranno, ma mi impegnerò al massimo. Dopo gli Europei, inizieremo a lavorare al campionato di A2”.

Dopo i doverosi complimenti ad Alberto per l’obiettivo raggiunto, proviamo a fare un riepilogo del mercato in casa Niagara. La general manager Alessandra Principi sta impiegando tutte le sue forze per concludere in breve tempo le trattative in corso che – come da previsioni – sono tante, dato l’ottimo campionato dei granata.
Ci sono diversi gioielli in vetrina, tra cui Fontana, Di Renzo e Drago. Se per i primi due è ormai noto che Spoleto abbia avanzato una proposta, pare che per Drago si debba trovare un accordo definitivo con la società di provenienza, il Monselice Volley. La vicinanza dell’ex 4 Torri Federico Poli alla stessa società potrebbe lasciar presupporre invece la conferma del libero Di Renzo, ma ancora non sono state prese posizioni ufficiali.

Dopo la promozione del Team Volley Portomaggiore, è naturale pensare che ci saranno ulteriori risvolti: verranno sicuramente valutate le situazioni degli ex granata Luca Smanio, Simone Zambelli e Filippo Agosti, attualmente in prestito alla società neopromossa. Enrico Agosti, infine, proseguirà il suo cammino pallavolistico a Torino, dove si trasferirà per concludere gli studi universitari.

0