Munari è un obiettivo concreto per il centrocampo, ma la concorrenza è ampia e agguerrita

Che Gianni Munari sia sulla lista della spesa di Davide Vagnati oramai è risaputo, ma d’altro canto non si è ancora capito se la trattativa sia effettivamente fattibile oppure no. Proviamo a vederci chiaro con qualche considerazione.

Primo punto: secondo i colleghi della stampa cagliaritana, Munari non è sul mercato, o almeno non è inserito nell’elenco dei partenti in casa rossoblu. Ma non è il caso di trarre conclusioni affrettate. Il centrocampista emiliano (è nato a Sassuolo nel 1983) è un pupillo dell’allenatore Rastelli, che ancora per un po’ di tempo dovrà fare a meno del capitano Dessena, tuttora convalescente dopo il brutto infortunio patito la stagione scorsa. Quindi, fino a che il Cagliari non inserirà un altro giocatore in mezzo al campo, difficilmente qualcuno verrà ceduto. Non è del tutto campata in aria l’idea che Munari possa partire insieme ai compagni per il ritiro estivo che inizierà il 9 luglio prossimo a Pejo (TN).

Rimane comunque il fatto che la SPAL abbia bussato con insistenza alla porta della dirigenza cagliaritana e questo le ha fatto guadagnare la pole-position nella rincorsa a Munari. Ciò non toglie che il giocatore sia corteggiato da mezza cadetteria. E non potrebbe essere altrimenti: a suon di campionati di Serie B vinti (5!) si è guadagnato l’etichetta di talismano. Su di lui, oltre ai biancazzurri, ci sono Salernitana, Crotone, Spezia e Verona. Gli scaligeri sono gli outsider più insidiosi perché sono in buoni rapporti con il Cagliari: le due società, infatti, in queste ore stanno limando gli ultimi dettagli per concludere l’affare che porterà Ionita in rossoblu.

In compenso la situazione contrattuale di Munari è meno complessa di quanto si potrebbe pensare. Il suo accordo con il Cagliari è stato automaticamente esteso fino al 30 giugno 2017 dopo la conquista della promozione, a cifre comunque abbordabili. La sensazione è che nella decisione finale di Munari – come nel caso di Antenucci – finirà col pesare molto il progetto presentato dalla SPAL.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0