Azzurrini scatenati, conquistata la finale dell’Europeo U19. Meret e Ghiglione titolari

La SPAL dovrà aspettare un altro po’ prima di poter vedere a Ferrara i giovani Meret, Pontisso e Ghiglione: la nazionale Under 19 nella quale i tre militano si è infatti guadagnata la finale dell’europeo di categoria battendo per 2-1 l’Inghilterra. La doppietta di Di Marco (mancino classe 1997 dell’Inter) ha spianato la strada agli azzurrini, anche se l’autogol nel finale di Picchi (1997, Empoli, oggetto del desiderio proprio della SPAL) ha fatto sudare freddo il ct Vanoli. Domenica alle 19 l’Italia se la vedrà con la vincente di Portogallo-Francia.

Si tratta di un grande risultato che mancava dal 2008, anno in cui la selezione del ct Rocca arrivò a giocarsi il trofeo con la Germania, perdendo. In quella squadra tra gli altri militavano Darmian, Albertazzi, Poli, Bonaventura, Okaka e Paloschi. Nella semifinale odierna Meret e Ghiglione hanno giocato titolari, mentre Pontisso ha assistito al match dalla panchina. Con tutta probabilità gli azzurrini ingaggiati in prestito dalla SPAL potranno beneficiare di una settimana di ferie dopo l’atto finale dell’europeo: in tal caso inizierebbero a lavorare con i nuovi compagni solo a partire dalla prima settimana di agosto.

foto dal profilo Facebook ufficiale della Figc

0