La Niagara aggiunge altezza ed esperienza: ingaggiato Valerio Masiero

La Niagara 4 Torri ha deciso di rinforzare il suo reparto centrale con l’ingaggio di un giocatore di peso e di grande esperienza: Valerio Masiero, classe 1981, 204 cm di altezza.

Masiero ha trascorso la passata stagione a Montecchio, dove ha conquistato la promozione in A2, mentre in precedenza ha giocato a Monselice in serie B1. Conta infine esperienze a Cagliari in A2 ed Padova in A1. Il nuovo centrale Niagara è apparso da subito motivatissimo: “Sono stato convinto subito dal progetto della 4 Torri Volley Ferrara. So che la nostra è una squadra giovane, ma già l’anno scorso ha fatto molto bene. Sono qui per dare il mio contributo di esperienza per consentire un ulteriore salto di qualità. Quasi superfluo dire che mi piace vincere, sono reduce da una promozione e dalla vittoria in Coppa Italia a Montecchio. Naturalmente non sarà facile arrivare nelle prime due posizioni della classifica e poi giocarsi tutto nei successivi playoff, ma i presupposti per far bene ci sono tutti”. Masiero chiude scherzando sui suoi nuovi compagni di squadra: “Chi conosco della 4 Torri? Alessandro Drago, per aver trascorso insieme a lui cinque stagioni a Monselice, oltre a Filippo Govoni. Naturalmente anche coach Martinelli, sin dai tempi di Padova in A1”.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0