Calendario 2016-2017, la SPAL inizia da Benevento. Prima in casa col Vicenza

Al Teatro “Bonci” di Cesena si apre il sipario sulla stagione 2016-2017 di Serie B. Davanti alla telecamere di Sky viene svelato il calendario del prossimo campionato che prenderà il via sabato 27 settembre alle 20,30. Quarantadue turni, ventidue squadre, dieci mesi di partite. La Spal che ritorna in serie B dopo ventitré anni terrà a battesimo gli Stregoni del Benevento, dell’ex Fabrizio Melara, alla prima assoluta in cadetteria. Le due neopromosse si affronteranno al “Santa Colomba”. La prima in casa, nel rinnovato “Paolo Mazza” sarà il 4 settembre con il Vicenza. I biancazzurri andranno ad Ascoli per la terza giornata (10/9), poi a Ferrara arriverà la Virtus Entella (17/9) e sarà importante gestire le forze, perché sarà l’anticamera del primo turno infrasettimanale (martedì 20/9) una sfida sentitissima, ancora in casa, conto l’Hellas Verona, appena retrocessa e con il “Pazzo” chiamato al riscatto. Il 24 settembre si corre lungo la E45 per raggiungere Perugia. Poi, al Mazza arriverà la Salernitana (1/10) e successivamente si rinnoverà la sfida con il Pisa all’ombra della Torre (9/10). Seguirà la doppia sfida con le retrocesse dalla serie A: il Carpi a Ferrara il 22 ottobre, poi bella trasfertona martedì 25/10 al “Matusa” di Frosinone. Ottobre si chiuderà con la sfida cara a Arini e Schiavon il 29 con l’arrivo dei Lupi irpini. Trasferta a Novara (5/11, ritorno martedì 4 aprile), poi in casa c’è il Brescia (13/11). Mega trasferta invernale a Trapani (19/11), scongiurata la Pasquetta in Sicilia (17/4). SPAL-Latina il 26 novembre, quindi trasferta a Cittadella (3/12), al ritorno con i veneti si celebrerà la Festa della Liberazione del 25 aprile. Ceccaroni-Day il 10 dicembre quando al Mazza arriverà lo Spezia, poi trasferta a Vercelli (17/12) e scambi di auguri natalizi a Ferrara con le Fere ternane (24/12). L’ottimo, finora, 2016 della SPAL si chiuderà con una trasferta a Bari (30/12). Lunga sosta invernale fino al 21 gennaio, quando la SPAL saluterà il 2017 ospitando il Benevento. Primo turno infrasettimanale del 2017: mercoledì 28 febbraio con trasferta all’Arechi di Salerno. Si chiude in casa con il Bari, venerdì 19 maggio.

1^ giornata _ Benevento-SPAL (27 agosto-21 gennaio)
2^ giornata _ SPAL-Vicenza (4 settembre-28 gennaio)
3^ giornata _ Ascoli-SPAL (10 settembre-4 febbraio)
4^ giornata _ SPAL-Virtus Entella (17 settembre-11 febbraio)
5^ giornata _ SPAL-Hellas Verona (20 settembre-18 febbraio)
6^ giornata _ Perugia-SPAL (24 settembre-25 febbraio)
7^ giornata _ SPAL-Salernitana (1 ottobre-28 febbraio)
8^ giornata _ Pisa-SPAL (9 ottobre-4 marzo)
9^ giornata _ Cesena-SPAL (15 ottobre-11 marzo)
10^ giornata _ SPAL-Carpi (22 ottobre-18 marzo)
11^ giornata _ Frosinone-SPAL (25 ottobre-26 marzo)
12^ giornata _ SPAL-Avellino (29 ottobre-1 aprile)
13^ giornata _ Novara-SPAL (5 novembre-4 aprile)
14^ giornata _ SPAL-Brescia (13 novembre-8 aprile)
15^ giornata _ Trapani-SPAL (19 novembre-17 aprile)
16^ giornata _ SPAL-Latina (26 novembre-22 aprile)
17^ giornata _ Cittadella-SPAL (3 dicembre-25 aprile)
18^ giornata _ SPAL-Spezia (10 dicembre-29 aprile)
19^ giornata _ Pro Vercelli-SPAL (17 dicembre-6 maggio)
20^ giornata _ SPAL-Ternana (24 dicembre-13 maggio)
21^ giornata _ Bari-SPAL (30 dicembre-19 maggio)

IMPORTANTE: giorni e orari di anticipi e posticipi verranno resi noti lunedì 8 agosto.

Attualmente LoSpallino.com raggiunge un pubblico che non è mai stato così vasto e di questo andiamo orgogliosi. Ma sfortunatamente la crescita del pubblico non va di pari passo con la raccolta pubblicitaria online. Questo ha inevitabilmente ripercussioni sulle piccole testate indipendenti come la nostra e non passa giorno senza la notizia della chiusura di realtà che operano nello stesso settore. Noi però siamo determinati a rimanere online e continuare a fornire un servizio apprezzato da tifosi e addetti ai lavori.

Convinti di potercela fare sempre e comunque con le nostre forze, non abbiamo mai chiesto un supporto alla nostra comunità di lettori, nè preso in considerazione di affidarci al modello delle sottoscrizioni o del paywall. Se per te l'informazione de LoSpallino.com ha un valore, ti chiediamo di prendere in considerazione un contributo (totalmente libero) per mantenere vitale la nostra testata e permetterle di crescere ulteriormente in termini di quantità e qualità della sua offerta editoriale.

0