Biancazzurri pronti all’imbarco, Semplici convoca tutti. Cagliari senza i brasiliani verso il 352

Alla vigilia di Cagliari-SPAL (lunedì, ore 21, diretta Rai3) gli allenatori delle due squadre hanno diramato la lista dei convocati. Leonardo Semplici può contare sull’intero organico e di conseguenza convoca tutti e ventidue i giocatori a disposizione, fatta eccezione per Vicari ancora non ufficialmente arruolabile per gare ufficiali. Massimo Rastelli invece deve fare a meno dei brasiliani Farias e Joao Pedro, infortunati, e di Gianni Munari squalificato.

Il tecnico rossoblu, nella conferenza stampa di presentazione, ha svelato le sue carte anticipando che il Cagliari si schiererà a specchio con la SPAL, quindi con il 352. Non poteva mancare una battuta sulla SPAL e su Cerri, ex di giornata: “Cerri? ragazzo fantastico, grande umiltà ed è uno dei protagonisti della nostra cavalcata. Lo ringrazio per quello che ha fatto, credo che sarà accolto bene, poi in campo troverà pane per i suoi denti. La Spal è una squadra che ha delle qualità, ha migliorato l’organico con innesti di categoria come alcuni dell’Avellino che conosco bene, ma anche Antenucci e lo stesso Cerri. L’insidia delle gare di agosto sta nel fatto che le squadre non sono al top e le differenze di valori possono non venire fuori: mi auguro che non succeda, vorrei una grande prestazione per passare il turno“.

SPAL – convocati e probabile formazione
Portieri: Branduani, Marchegiani, Meret.
Difensori: Bonifazi, Cremonesi, Gasparetto, Giani, Silvestri.
Centrocampisti: Arini, Beghetto, Castagnetti, Ghiglione, Lazzari, Mora, Pontisso, Schiavon, Spighi.
Attaccanti: Antenucci, Cerri, Finotto, Grassi, Zigoni.

Probabile formazione (352): Meret; Gasparetto, Giani, Cremonesi; Lazzari, Arini, Castagnetti, Schiavon, Mora; Antenucci, Cerri.

Cagliari – convocati e probabile formazione
Portieri: Colombo, Rafael, Storari.
Difensori: Bruno Alves, Capuano, Ceppitelli, Krajnc, Isla, Murru, Pisacane, Salamon.
Centrocampisti: Barella, Deiola, Di Gennaro, Ionita, Padoin, Pajac.
Attaccanti: Borriello, Giannetti, Sau.

Probabile formazione (352): Storari; Ceppitelli, Bruno Alves, Capuano; Padoin, Ionita, Di Gennaro, Barella, Murru; Sau, Borriello.

0