Finisce l’estate del Kaos, mercoledì il raduno al Pala Hilton Pharma senza i nazionali

L’estate sta volgendo al termine e come da copione tutti i giocatori del Kaos Futsal stanno rientrando a Ferrara per dar vita alla stagione che verrà. Tutti o quasi, perchè per ben quattro dei componenti della squadra del patron Calzolari prosegue il sogno mondiale: in maglia azzurra continuano i duri allenamenti per bomber Kakà e del neo acquisto Ercolessi, e con loro, rispettivamente per Spagna e Marocco, anche Fernandao e Tuli coltivano velleità iridate, in vista dell’imminente rassegna in programma in Colombia dal 10 settembre al 2 ottobre. Speranze svanite, invece, per Vinicius e Schininà, scartati dal Ct italiano Menichelli alla prima scrematura.

Ma tornando alle questioni di casa Kaos, all’arrivo in città di mister Fernandez seguiranno le classiche visite mediche di rito e i primi allenamenti sul parquet, ai quali parteciperanno anche due dei nuovi acquisti della campagna estiva, Nora e Saad, presenti al raduno ufficiale fissato dalla società per mercoledì 24 agosto, come sempre al Pala Hilton Pharma, dalle 15:30 alle 17:30.  Confermatissimo anche lo staff tecnico, composto dal vice allenatore Velimir Andrejic (il serbo si occuperà del coordinamento del settore giovanile) e dai fisioterapisti Francesco Virgili e Mauro Arlotti. La novità è rappresentata dalla presenza di Estevao Cordovil, portoghese di trentadue anni con esperienze da vice allenatore ad alti livelli, chiamato a sostituire Vito Stoppa nel ruolo di preparatore atletico. Parte medica sempre nelle mani dei dottori Federico Di Lascio e Marco Cristofori. Alessandro Caputo sarà il direttore generale e Ignazio Lugas il dirigente accompagnatore. Dopo la prima settimana a Ferrara, il Kaos si trasferirà a Zocca dal 31 agosto al 10 settembre per il ritiro vero e proprio e per disputare le prime amichevoli ufficiali.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0