The Show Must Go On: la Bondi apre la campagna abbonamenti per la stagione 2016/2017

presentazione bondi 2016-2017 scalone

Con la presentazione nella Sala degli Arazzi del Municipio la stagione 2016/2017 della Pallacanestro Ferrara ha avuto anche il suo battesimo istituzionale. A fare gli onori di casa ci ha pensato il sindaco, Tiziano Tagliani: “Sono contento di poter dire che la tradizione continua: il basket ferrarese va avanti nello scrivere la propria storia. Ed è bello che anche questo sport abbia un forte legame con l’amministrazione comunale. E non potrebbe essere altrimenti perché a livello sportivo Ferrara è ad alti livelli, considerando anche il fatto che non è una metropoli. Società e giunta lavorano in sintonia da ormai un paio d’anni. Non mi rimane che fare l’in bocca al lupo”.

La palla è quindi passata all’assessore allo sport, Simone Merli: “Sono davvero orgoglioso di prendere parte anche quest’anno alla presentazione della squadra di basket di Ferrara, perché vuol dire che è rimasta patrimonio della città. La pallacanestro non deve scomparire. La società ha fatto anche uno ulteriore sforzo abbassando notevolmente il prezzo degli abbonamenti per il settore dove di solito vanno i tifosi più accaniti, per provare ad avere ancora una volta il palazzo pieno, come ai bei tempi. Tifosi e società sono tornati in buoni rapporti perché da ambo le parti si è fatto un compromesso, come è giusto che sia quando c’è un confronto tra persone intelligenti. Ora pensiamo a giocare e non facciamo proclami. I giocatori spero dimostrino attaccamento alla maglia e che stiano tranquilli i supporters non faranno mancare il loro sostegno”.

Dopo è toccato al presidente della Bondi, Fabio Bulgarelli prendere la parola: “Questa dev’essere la stagione del riscatto per mettere definitivamente in archivio un’annata iniziata male e finita peggio. Di voglia ne abbiamo da vendere, così come di esperienza. per noi è la sesta stagione. Sono fiducioso perché abbiamo messo sotto contratto un allenatore che dà parecchie garanzie. Il suo lavoro da DS ci ha permesso, inoltre, di prendere giocatori forti e talentuosi. Siamo tutti contenti che siano venuti a giocare qui. I tifosi sono di nuovo vicini alla squadra senza se e ne ma. Per questo abbiamo pensato di fare una campagna abbonamenti a loro dedicata. Ci aspetta un campionato bellissimo ricco di squadre storiche e blasonate. Penso che per questa città sia stato raggiunto il livello massimo possibile nel basket. Ringrazio il mio staff, senza di loro non sarei riuscito a gestire una società del genere”.

LRM_EXPORT_20160906_134532

Quindi spazio al coach, Tony Trullo: “Sono emozionato, davvero. Lo sono perché Ferrara mi è rimasta nel cuore e sono stato contento di essere tornato ad allenare qui. Spero che questa sala porti ancora fortuna come quando sedici anni fa abbiamo vinto la Serie B. Lavoreremo con umiltà senza porci obiettivi di nessun genere. Grazie ai tifosi che fin da quando son arrivato qui non hanno fatto mancare il loro sostegno”.

Infine il direttore generale Vittorio Veronesi, ha presentato i contenuti della campagna abbonamenti dal titolo “The Show Must Go On”: “Ci sono novità, ma già ne avevamo parlato: abbiamo deciso di mettere un nuovo settore, denominato Curva Nord, dove l’abbonamento costerà solo 60 Euro e il biglietto 7. Tornerà il parterre vip in corrispondenza della curva di casa. Curva sud per gli ospiti. Questa campagna è stata pensata per saldare ancora di più il legame che c’è tra questo sport e questa città”.

La campagna abbonamenti inizierà mercoledì 7 settembre e per i primi dieci giorni (fino al 16 settembre) i vecchi abbonati avranno la possibilità di far valere il diritto di prelazione. La chiusura è prevista per mercoledì 7 ottobre. Gli abbonamenti potranno essere sottoscritti da Webland 2000, in via Bongiovanni 36/C a Ferrara.

LRM_EXPORT_20160906_135434

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0