Kaos nel segno degli Under, l’amichevole con il Castello finisce in goleada

Sette reti per il Kaos nella prima amichevole della stagione al PalaHiltonPharma di Ferrara. Quella con il Castello è stato il quarto test nel giro di poco più di dieci giorni per il gruppo allenato da Fernandez. I ferraresi si sono imposti 7-0 contro la formazione degli ex Failla e Drago, che quest’anno affronterà per la prima volta il campionato di A2.

Kaos Futsal Ferrara-Castello Calcio a cinque 7-0 (fine primo tempo 6-0)
Kaos Futsal Ferrara: Putano, Peric, Schininà, Saad, Titon, Di Guida, Tiago, Gabriel, Salas, Lucas, Guilherme. All. Fernandez.
Castello calcio a cinque: Nicolò, Salles, Miglioranza, Failla, Cavina, Rouibi, Escobar, El Manaoui, Drago, Calabretta, Bettini. All. Miramari.
Marcatori: 00’33” e 1’53” Titon, 5’17” Lucas, 8’26” Tiago, 11’33” Peric, 15’55” Di Guida nel primo tempo; 6’53” Gabriel nel secondo tempo.

Dopo la larga vittoria, queste le impressioni a caldo del presidente Angelo Barbi: “E’ la seconda amichevole che vedo da inizio stagione e quello che ho potuto notare subito è la crescita del nostro gruppo di giovani. Gli “anziani” stanno facendo da chioccia  e credo che sia una bellissima cosa. I volti nuovi si stanno integrando, mentre aspettiamo i 4 giocatori impegnati ai Mondiali. Ne gioveranno appunto i nostri Under, che avranno l’opportunità di allenarsi con la prima squadra”.
Anche mister Fernandez sembra discretamente soddisfatto: “Con Vinicius ko mi sono dovuto affidare agli Under, ma sono felice di garantire loro ampio minutaggio, lo sapevamo fin dall’inizio che il ritiro sarebbe stato così. Sabato triangolare contro Mareno di Piave e Luparense, ma per noi non sarà un test così significativo perchè ci mancano troppi giocatori per poterlo considerare tale”.
Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0