Italia fuori dal Mondiale, il Kaos aspetta i suoi big. Sabato triangolare con Luparense e Mareno

Schininà

Dopo l’eliminazione a sorpresa del Brasile, anche l’Italia lascia da sconfitta il Mondiale in Colombia. Gli azzurri di Menichelli sono stati battuti 4-3 ai supplementari dall’Egitto, dopo un buon inizio di partita che però si è presto trasformato in un continuo inseguimento alla ricerca del pareggio, a causa anche delle troppe occasioni sprecate. Solo nel finale, l’Italia padrona del gioco trova un bagliore di speranza, eclissato però dal nuovo eroe nazionale egiziano Elashwal, che siglando il 4-3 ai tempi supplementari ha regalato la vittoria alla formazione africana, sempre più sorpresa di questo mondiale. Con l’Italia fuori dal mondiale, a qualche settimana dall’inizio del campionato il Kaos di mister Fernandez è quasi al completo. Il primo sapere del proprio imminente ritorno è stato Tuli, e ora sono in arrivo anche Kakà ed Ercolessi, mentre l’unico ancora in corsa per il titolo iridato è lo spagnolo Fernandao.

Kaos che dopo la buona prestazione nella seconda amichevole contro il Castello, vinta per 7-0, si troverà impegnato oggi nel campo di Mareno di Piave in occasione del XIII trofeo Inverness Pub. Il team ferrarese affronterà il Mareno (serie B), squadra di casa, e la Luparense (A1) in due match che saranno utili a mister Fernandez in previsione dell’inizio del campionato previsto per l’8 di Ottobre.

In collaborazione con Matteo Villa

 

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0