La Supercoppa è una prassi per l’Under 21, contro Aosta arriva la goleada per 9-1

Under 21 Kaos

Supercoppa Italiana Under 21, atto unico: Kaos Futsal e Aosta si contendono al PalaHiltonPharma di Ferrara (calcio d’inizio alle 11,00) il primo trofeo ufficiale della stagione 2016/17. I ragazzi di Andrejic, campioni d’Italia in carica, si presentano a questa sfida al gran completo dopo l’annullamento delle squalifiche di Mateus e Salas.

Kaos Futsal – Aosta 9 – 1

Kaos Futsal: Timm, Di Guida, Tiago, Guilherme, Lucas. Evandro, Botrugno, Balaban, Gabriel, Mateus, Manfron. All. Andrejic.
Aosta: Luberto, Estedadishad, Pellegrino, Iurmanò, Sanchez Fernandez. Di Maio, Mazzi, Pettinari, Teixeira Mirabelli, Fea, Charrier, Gheorghita. All. Rosa.
Arbitri: Gianni Maurizio Vecchione (Terni) e Antonio Sessa (Foggia). Crono: Marco Alessandrini (Forlì).
Marcatori: 6’08” Mateus (K), 12’44” Gabriel (K), 19’43” Tiago (K). 3’14” Lucas (K), 3’51” Di Guida (K), 6’35” Mateus (K), 9’48” Lucas (K), 14’35” Pettinari (A), 19’13” Lucas (K), 19’23” Tiago (K).
Ammoniti: Pellegrino (A), Salas (K)
Espulsi:
Note:

Primo tempo

1′ Iniziata, Kaos in maglia rossa e pantaloncini neri. Completo blu e bianco per l’Aosta.
3′ Timm salva la sua porta in uscita, prima occasione degna di nota per Aosta.
4′ Lucas ci prova su schema da calcio d’angolo, tiro alto.
5′ Palo di Gabriel, decisiva la deviazione di Luberto.
6’08” MATEUS!!!!!! Kaos in vantaggio con un bel piattone del giovane brasiliano. Non impeccabile l’estremo difensore aostano. 1-0 Kaos!
8′ Gran parata in spaccata di Timm a salvare il risultato.
9′ Erroraccio di Lucas davanti a Luberto, bravo a chiudere in angolo in uscita disperata.
12’44” 2-0!!!! Gran gol di Gabriel, che con una puntata di destro infila Luberto e porta i suoi sul doppio vantaggio.
14′ Salas si guadagna una bella punizione dal limite, ma lo schema è da rivedere…
16′ Traversa di Lucas, il risultato non cambia.
19′ Tentativo di combinazione tra Guilherme e Lucas, ma sul più bello manca il passaggio finale.
19’43” TIAGOOOOOO! Il 3-0 è servito pochi secondi prima dell’intervallo. Kaos sul velluto nel primo tempo.

Secondo tempo

1′ Kaos e Aosta di nuovo in campo, 3-0 il punteggio
3′ Aosta si gioca subito la carta del portiere di movimento.
3’14” LUCAS!!! Si sblocca l’attaccante brasiliano, che insacca a porta vuota dopo uno scabio nello stretto con Gabriel. 4-0!!
3’51” GOOOOOOOOL di Di Guida e partita praticamente chiusa!!
6’35” Mateus per il 6-0, ormai è poco più che un allenamento per il Kaos!
9’48” E 7! Lucas in azione solitaria si beve la difesa aostana e segna con nonchalance.
14’35” Gol della bandiera per Aosta: dopo un primo miracolo di Evandro, Petinari riesce nel tap-in vincente che vale il 7-1.
19’13” 8-1, la tripletta di Lucas è la ciliegina sulla torta.
19’23” Aosta al tappeto, Tiago ne approfitta. 9-1.
Finisce con un netto 9-1 a favore del Kaos la Supercoppa italiana, che legittima al vertice del calcio a 5 nazionale i campioni d’Italia in carica. Dopo una prima frazione terminata 3-0. gli estensi si sbizzarriscono nella ripresa, arrivando addirittura sul 7-0 prima della rete della bandiera aostana. Domenica di festa per la società del patron Calzolari, che mette in bacheca la terza Supercoppa della sua storia.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0