Verso il campionato: venerdì apre Latina-Luparense, Kaos all’esordio sabato alle 18,30

Serie A calcio a 5

Archiviato l’appendice estiva del mondiale in Colombia con la vittoria a sorpresa degli “italiani” Battistoni, Taborda, Cuzzolino, Rescia e Borruto, ora l’attenzione va a tutta alla Serie A, prossima ormai alla via e quest’anno più che mai incerta nei pronostici. La mancata iscrizione al campionato dell’Asti campione in carica ha lasciato vacante il titolo, mentre Corigliano e Montesilvano sono state rimpiazzate dalle neo promosse Futsal Isola, Came Dosson e Ma Group Imola, oltre che dalla ripescata Lazio. Stagione a 12 partecipanti, quindi, con il Kaos Futsal di Fernandez chiamato a fare la voce grossa dopo il sontuoso mercato imbastito in estate. I colpi sono Saad, Ercolessi, Fernandinho e Nora, e già dall’esordio di Fiumicino contro il Futsal Isola dei grandi ex Laion e Pedro Espindola potranno arrivare indicazioni utili, nonostante la squadra non si sia quasi mai allenata al completo in fase di preparazione.

Si parte venerdì sera con Axed Group Latina-Luparense (ore 20,30 al Pala Bianchini), sfida interessante per l’ormai credibilità raggiunta dalla squadra laziale, allenata in panchina da un tecnico giovane ma capace come Giampaolo, e guidata in campo dal trascinatore argentino Maina, affiancato, tra gli altri, proprio dal neo campione del mondo Battistoni. I veneti, invece, dopo l’ultima stagione in chiaroscuro, puntano a tornare protagonisti assoluti, come dimostrano gli acquisti di Bordignon, Ramon e Coco.

Sabato si giocherà gran parte della prima giornata, con Lollo Caffè Napoli-Ma Group Imola (18,00), Futsal Isola-Kaos Futsal (18,30), Acqua&Sapone-Cioli Cogianco (18,30) e Lazio-Pescara (20,00). Domenica completerà il turno Real Rieti-Came Dosson (18,00).

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0