Esordio dolceamaro in campionato, contro la neopromossa Isola finisce 4-4

Kaos Futsal pronto a fare il suo esordio in campionato al PalaToLive di Roma, casa della neo-promossa Futsal Isola degli ex Laion, Espindola e Marcelinho. Mister Julio Fernandez deve rinunciare a due degli acquisti estivi: Nora e Fernandao sono ai box per noie fisiche. Non sarà della gara nemmeno Vinicius, ancora convalescente dopo l’intervento al ginocchio.

Azioni salienti
**1° tempo**
0′ Partiti!
1’08” Futsal Isola subito in vantaggio! Con una fortunosa carambola Scola beffa Putano in uscita.
7′ Il Kaos fatica a costruire trame offensive degne di nota e per i padroni di casa è facile amministrare il vantaggio. Poche emozioni al PalaToLive.
8’36” Pareggio del Kaos con Mateus! Il giovane brasiliano sfrutta al meglio un assist al bacio di Peric e batte Laion con un piattone destro.
10′ Laion ferma Ercolessi lanciato a rete con un’uscita tempestiva.
13′ Punteggio ancora inchiodato sull’1-1, e le occasioni da gol continuano a scarseggiare.
13’50” La truppa di Fernandez mette la testa avanti grazie al gol di Ercolessi: la conclusione del nazionale azzurro bacia la parte bassa della traversa poi si insacca in rete alle spalle di Laion.
16′ Miracolo di Putano su Scola.
16’50” Pareggio di Mentasti, bravo da dentro l’area estense a incastonare la palla nel sette alto alla sinistra di Putano.
18′ Putano in tuffo respinge una bordata di Laion da metà campo.
20′ Squadre negli spogliatoi per l’intervallo in perfetta parità: 2-2, da una parte a segno Mateus e Ercolessi, dall’altra Scola e Mentasti.

**2° tempo**
0′ Si ricomincia!
4′ I ritmi continuano a essere blandi e al PalaToLive si vedono più sbadigli che occasioni da gol.
7′ Titon, imbeccato splendidamente in profondità da Kakà, si mangia un gol sparacchiando fuori a tu per tu con Laion.
7’10” Padroni di casa di nuovo in vantaggio. A segno Moreira, il più lesto a fiondarsi sul pallone durante un flipper convulso nell’area di rigore dei ferraresi.
9′ Portieri protagonisti: Laion dice di no a Titon, sul ribaltamento di fronte Putano compie un miracolo su Emer.
10′ Futsal Isola vicinissima al gol del 4-2, ma le conclusioni dei romani sbattono per due volte sui legni.
10’10” Pareggio Kaos sull’asse Schininà – Peric: l’ex Lazio rifinisce, il capitano della nazionale serba conclude a rete.
14′ Conclusione di Titon che però da solamente l’illusione del gol, andando a lambire l’esterno della rete.
15’17” Futsal Isola torna in vantaggio. È ancora Moreira a trovare la delle rete, sfruttando un’indecisione di Putano in uscita.
16’23” Pareggio Kaos con Tuli su assistenza di Kakà.
20′ Finisce qui. Il Kaos Futsal torna dalla trasferta di Roma con un punto in saccoccia al termine di una gara strana e di difficile interpretazione. Ottimo, comunque, l’approccio dei ragazzi di Fernandez alla tattica del portiere di movimento.

Futsal Isola – Kaos Futsal 4 – 4

Futsal Isola: Laion, Moreira, Espindola, Scola, Marcelinho. Basile, Mentasti, Mazzucca, Lutti, Zoppo, Emer, Zaza, Rubei. All.: Angelini.
Kaos Futsal: Putano, Ercolessi, Peric, Saad, Tuli. Timm, Guillherme, Kakà, Mateus, Di Guida, Titon, Schininà. All.: Fernandez.

Arbitri: Chiara Perona (Biella), Angelo Galante (Ancona). CRONO: Giovanni Zannola (Ostia Lido).
Marcatori: 1’08” Scola (I), 8’36” Mateus (K), 13’50” Ercolessi (K), 16’50” Mentasti (I). Secondo tempo: 7’10” Moreira (I), 10’10” Peric (K), 15’17” Moreira (I), 16’23” Tuli (K).
Ammoniti: Laion (I), Emer (I), Schininà (K), Mateus (K), Putano (K), Moreira (I), Peric (K).
Espulsi:

0