Pff Group travolgente al debutto casalingo, Salerno spazzata via dalle biancorosse

miccio bonfiglioli vs salerno

Vittoria in scioltezza per la Pff Group Ferrara contro Salerno con un 77-36 che è abbastanza emblematico della differenza di valori vista in campo. Più che del risultato però coach Chimenti deve essere contento della prova difensiva e in generale dell’approccio mentale mostrato dalle sue ragazze. Fatti salvi i primi cinque minuti del match, nei quali le biancorosse hanno litigato con il ferro, Miccio e compagne hanno poi dominato la gara in tutti i lati del campo. E’ vero che Salerno è formazione che dovrà con le unghie costruirsi la salvezza mentre Ferrara aspira alle zone nobili della classifica, tuttavia per fisicità e aggressività il divario è a tratti apparso davvero enorme. Cupido, Zussino e Santarelli (alternatesi in regia) sono state lucide in attacco quanto reattive in difesa, spesso gettandosi a terra sulle palle vaganti. Ramò ha fatto vedere come, una volta inseritasi al meglio nello scacchiere tattico estense, possa essere un’arma illegale per la categoria. Miccio è la solita sicurezza e come capitana sta acquisendo maturità e leadership. Sotto canestro sono piaciute tutte le ragazze schierate dalla panchina biancorossa. Diene, in crescendo di condizione, ha mani educate e visione di gioco. Hanson, sempre senza strafare, fa tante cose utili sia a rimbalzo che in attacco. La sorpresa più positiva è però la crescita della ferrarese Virginia Furlani: sempre pronta ad ascoltare i consigli di compagne e tecnici, la lunga del 1999 si sta ritagliando spazi importanti garantendo difesa e rimbalzi, oltre a un bottino offensivo in crescita. Insomma tante indicazioni positive per coach Chimenti e tutto sommato è un peccato che proprio ora arrivi il turno di sosta. Positivo almeno il fatto che servirà alla Pff Group per recuperare gli acciacchi di Missanelli e iniziare a vedere sul parquet anche Bona, prevista al rientro a inizio dicembre.

Pff Group Ferrara-Carpedil Salerno 77-36

Pff Group Ferrara: Hanson 7, Cecconi, Cupido 10, Diene 3, Miccio 21, Santarelli 7, Missanelli ne, Viviani, Ramò 15, Zussino 8, Furlani 6; All. Chimenti

Carpedil Salerno: Esposito ne, Seskute 2, Caputo ne, De Mitri, Zolfanelli 11, Magro ne, Ceccardi 4, Assentato 4, Meschi 9, Galdi ne, Castronuovo, Kenny 6; All. Russo

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0