Ora Cerri ci scherza su: Scusate il ritardo, volevo segnare sotto la Ovest e ci sono riuscito

Cerri esulta

Nel post-partita di SPAL-Carpi 3-1 non potevano che passare due protagonisti del match in sala stampa: Alberto Cerri e Mariano Arini. Ecco cosa hanno raccontato ai cronisti.

ALBERTO CERRI
“Una grande prestazione… siamo molto contenti perché sapevamo di affrontare una corazzata. La città mi aspettava? Chiedo scusa per il ritardo (ride; ndr). Sono felice di essermi sbloccato e gli applausi al momento della sostituzione mi hanno fatto molto piacere. Il tifo di Ferrara è stupendo perché è molto caloroso. L’intesa con Zigoni? In allenamento cambiamo spesso le coppie offensive, non è stato un problema l’affiatamento con Gianmarco come con gli altri compagni di reparto”.
Una battuta anche sul suo impiego con il contagocce, viste le tante convocazioni in Under 21: “E’ una cosa con cui so convivere e succede quando si è nel giro della Nazionale. Però bisogna sempre cercare di dare il massimo per l’amore verso le maglie che uno indossa, che sia del proprio Paese o di un club. A volte la stanchezza si fa sentire, i meccanismi si perdono un attimo, ma recuperare non è complicato”. Sul gol: “Volevo segnare sotto la curva e ci sono riuscito. Meglio così. Sapevamo che il Carpi era veloce e siamo riusciti a mettere in pratica quello che avevamo provato in allenamento”. Ottima la sua partita, nonostante la precisazione: “Non mi sentivo molto bene, ma ho dato tutto quello che avevo in corpo. Alla fine ero molto stanco”.

ARINI
“E’ un momento davvero buono per tutta la squadra. Abbiamo fatto una grande partita contro una delle squadre più forti del campionato, dimostrando che se restiamo concentrati possiamo giocarcela con chiunque. Ci vuole tutto per stare in questo campionato, non bisogna sbagliare nulla perché al primo errore si viene puniti. Oggi non abbiamo sbagliato nulla e la vittoria è sicuramente meritata”. Sulla crescita del rendimento della SPAL: “Si può sempre migliorare, ma adesso siamo consapevoli dei nostri mezzi. I risultati ci infondono fiducia e vogliamo toglierci delle belle soddisfazioni”. Ora il Frosinone: “Squadra importante, sarà dura, il turno infrasettimanale è sempre complicato”.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0