Fabio Capello sul prato del Mazza per un’altra volta: sarà ospite prima di SPAL-Avellino

La sfilata pre-partita dei grandi ex della storia biancazzurra proseguirà anche in occasione di SPAL-Avellino e vedrà nientemeno che Fabio Capello tornare a calpestare l’erba dello stadio Paolo Mazza. Come nei casi di Massei, Pezzato, Reja, Boldrini, Labardi e Mezzini, Capello riceverà una maglia personalizzata dalle mani del presidente Mattioli e assisterà alla partita dalla tribuna d’onore.

L’ex allenatore di Milan, Roma, Real Madrid e Juventus arrivò giovanissimo a Ferrara alla corte di Paolo Mazza nel 1962, per esordire in prima squadra due anni più tardi e rimanere fino al 1967. Nei cinque anni trascorsi in città conobbe anche la moglie Laura, ancora oggi al suo fianco. La sua ultima apparizione pubblica a Ferrara risale al 2007, quando partecipò a una delle iniziative legate al centenario della SPAL.

Clandestino Pub Ferrara
Derby Sport Ferrara
0